37.1 C
Comune di Monopoli
domenica 25 Luglio 2021

“Forte Fitness”: l’invenzione del pt Sandro Roberto spopola ovunque

Da leggere

Qualche settimana fa, sulle pagine di Libero, Sandro Roberto (personal trainer romano) ha raccontato il suo nuovo metodo di allenamwento, che si chiama “Forte Fitness” e sta letteralmente spopolando.


“Mette al centro la persona e le sue esigenze, ovviamente gli obiettivi da raggiungere”, racconta. “In base a chi inizia un allenamento e alle sue eventuali problematiche – esigenze si va a sviluppare un programma altamente personalizzato.

L’idea nasce dal fatto che i miglioramenti di forza migliorano il metabolismo e il tono muscolare e tra le altre ritardano processi come l’osteoporosi nelle persone sopra i 60 anni. Da una parte forza fisica non intesa solo come allenamenti ad alti carichi. La parola fitness sta ad indicare poi il voler star bene. Migliorare il proprio livello di salute. E’ una componente molto importante”, spiega Sandro Roberto che è l’ideatore di questo metodo.

Motivare a fare sempre meglio è uno degli obiettivi principali che si pone. 

“Il metodo Forte Fitness si basa su un’anamnesi fisica, posturale e questionario che serviranno a stabilire il miglior programma personalizzato”, continua Sandro Roberto. Che, grazie a questa fase, stabilisce anche i tempi per il raggiungimento degli obiettivi. E poi c’è un quarto test legato alla plicometria. “Con questo test valuto la massa grassa, magra e la percentuale di acqua nell’organismo”, spiega. 

La sua storia è assai lunga. Per capire e comprendere il metodo inventato da Sandro Roberto occorre fare un passo indietro.

Sempre su Libero racconta di una carriera calcistica finita all’improvviso dopo un infortunio. “Ho perso un treno. Stavo per approdare in una squadra molto forte. Sono rimasto fermo per un anno ed è stata per me una grande frustrazione quello stop”, racconta a Libero.

“Poi ho iniziato a fare boxe con buoni risultato. Ma l’idea dello sport non l’ho mai accantonato. Mi sono laureato in Scienze motorie grazie a mia madre, che mi aveva indirizzato. Non avevo mai pensato di fare il professore di ginnastica”.

Ora guarda al futuro pensando ad un APP per smartphone dove poter seguire in tempo reale gli allenamenti che pianifica per ogni cliente. Il costo? Meno di un caffè al giorno.  

Ma comunque Sandro Roberto è un personal trainer fuori dal comune. “Ho fatto dei corsi sul marketing e business amministration e marketing. Così, ho capito che il mio lavoro è quello di un’azienda, un marchio, con tanto di strategie da mettere in piedi.  Ora sono arrivato ad un punto della mia vita in cui lavoro dalle 7 del mattino alle 21 perché sono impegnatissimo a fare sessioni di personal training con i miei clienti. È un po’ stancante ma ci sono tante soddisfazioni perché vedi i tuoi clienti che sono soddisfatti”, dice. Ora ha un nuovo obiettivo: far avvicinare le persone al mondo dello sport in modo diverso.“Mi sono affacciato, dopo questa pandemia, al mondo on line. E ho capito che le persone possono essere seguite anche a distanza con il giusto metodo. In pratica io preparo il programma di allenamento e il cliente può allenarsi dove vuole: casa, palestra, parco o in un’altra città. In questi anni centinaia e centinaia di clienti ed in base all’esperienza di questi 12 anni ho elaborato il mio metodo”.

“Posso ritenermi soddisfatto per la carriera fin qui svolta ma ancor più soddisfatto nell’aver aiutato centinaia di persone a cambiare stile di vita”, conclude.

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli