Covid, Italia a basso rischio: resta in fascia verde

L’Italia resta tutta in verde, il colore che segna il rischio minore per Covid 19, nella mappa epidemiologica dell’Ue realizzata dall’Ecdc, aggiornata oggi. Peggiora la situazione nella penisola iberica: il Portogallo resta tutto in rosso, come la settimana scorsa, mentre la Spagna resta anch’essa in rosso, incluse le Canarie e le Baleari, ma con Catalogna, Castilla y Leon e Navarra che virano al rosso scuro, colore che segna il rischio massimo. La mappa dell’Ecdc funge da riferimento per le restrizioni di viaggio adottate da diversi Stati membri.  


In rosso anche tutta l’Olanda, con la provincia settentrionale di Groningen in rosso scuro. Rossi pure il Lussemburgo, la zona di Copenhagen in Danimarca, Creta e l’Attica in Grecia. In giallo Irlanda, l’Ile de France e la Francia meridionale (Paca, Midi Pyrenées, Linguadoca e Rossiglione), il Belgio, parte di Danimarca e Svezia, una provincia della Norvegia, il sud della Finlandia, la fascia costiera della Croazia e una parte della Grecia, sia continentale che insulare. Resta in rosso scuro Cipro. Il resto è in verde. 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati