Covid, Galli: “Finché circola in under 40 non ne usciamo”

Finché il coronavirus “circola negli under 40 non ne usciamo”. Così Massimo Galli, responsabile di Malattie infettive dell’ospedale Sacco di Milano, ospite di ‘Agorà Estate’ su RaiTre.  


“In quasi tutte le rianimazioni del Paese – dice – ci sono oggi pazienti under 40 ricoverati, questo perché su grandi numeri trovi persone con caratteristiche genetiche, fisiche e storia personale di altre malattie, che rischiano se contagiate di sviluppare una malattia grave”. “Da quando ci sono i vaccini le persone muoiono di meno – ricorda Galli – dobbiamo usarli senza se e senza ma”. 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati