Arredo bagno, i consigli degli esperti del settore

Bergamo, 15/07/2021 – Il 2021 dell’arredo bagno propone texture materiche e arredi sospesi, scelti per trasmettere una sensazione di versatilità e di leggerezza. Gli effetti materici dominano i rivestimenti e i pavimenti, per un vero e proprio omaggio agli elementi naturali, che vengono riprodotti e replicati non solo nel loro aspetto generale ma anche nelle più piccole imperfezioni grazie all’adozione di tecnologie all’avanguardia. Così il bagno assume, grazie alla scelta del marmo e delle pietre in generale, un mood carismatico, per un’atmosfera immersiva in cui tanto le sensazioni visive quanto quelle tattili offrono un richiamo ai contesti naturali. Per quel che riguarda i mobili da bagno sospesi, invece, si tratta della proposta ideale per abbinare il massimo della leggerezza e della funzionalità. In che modo? Per mezzo della loro natura modulare, in virtù della quale si ha la possibilità di studiare e mettere a punto composizioni a parete inedite e flessibili. Come noto, la caratteristica peculiare degli arredi sospesi consiste nel fatto che essi non poggiano a terra: è per questo motivo che trasmettono a livello visivo un’atmosfera più ariosa e al contempo riducono la percezione di ingombro.
 


Gli stili più in voga
 

Nel novero degli stili più in voga in questi mesi c’è senza dubbio quello naturalistico, che si caratterizza per la presenza considerevole del legno. Uno stile che viene esaltato anche dalla meticolosa scelta di colori evocativi e materici al tempo stesso, tra i quali spicca ovviamente il verde; ma la tavolozza di riferimento comprende anche le tante declinazioni del marrone, l’avorio, il tortora e il grigio. Lo stile naturalistico, poi, non può non prevedere un forte ricorso alle piante. I mobili bagno moderni, invece, sono privilegiati per lo stile minimal, che è dominato da linee sobrie ed essenziali: l’estetica lascia il passo alla funzionalità, ma questo non vuol dire che la scenografia di contorno sia poco gradevole o non apprezzabile. 

Il minimalismo alla riscossa in bagno
 

Lo stile minimal può coinvolgere anche i sanitari, che per le tendenze del 2021 sono sempre più essenziali: realizzati con toni neutri, si caratterizzano per profili lineari e offrono un’installazione filo muro che assicura una percezione visiva più ampia. E perché non pensare anche al piatto doccia filo pavimento? Il minimalismo è d’obbligo anche in questo caso, magari con un box doccia in cristallo che fa sembrare il bagno più grande. Certo, chi non ha problemi di ingombri da ottimizzare e di spazi da calcolare al centimetro non può rinunciare alla vasca, magari in versione free standing se la superficie a disposizione è davvero ampia. Ma gli specialisti del settore invitano a prendere in considerazione il ricorso alle vasche anche se gli spazi sono limitati: basta puntare su dimensioni compatte e su una configurazione strategica, scegliendo bene la posizione filo muro o ad angolo in base a ciò che suggeriscono le circostanze. 

Come i mobili definiscono lo stile del bagno
 

Lo stile di un bagno è influenzato dal combinato disposto dei vari elementi che lo compongono: i sanitari, ovviamente, ma anche gli accessori e – appunto – i mobili. È per questo motivo che gli esperti raccomandano di prestare attenzione alla scelta dei mobili bagno di design, cercando di trovare da un lato il rapporto qualità prezzo più conveniente e dall’altro lato il migliore equilibrio possibile fra comfort e resa estetica. Nessun dettaglio può essere lasciato al caso, e l’attenzione all’igiene che abbiamo imparato ad avere nel corso degli ultimi mesi si riflette anche nella scelta degli arredi. È soprattutto in bagno, infatti, che c’è bisogno di materiali antibatterici, e non è un caso che negli ultimi tempi marchi di grande valore si siano dedicati allo studio e alla ricerca di tecnologie specifiche in tal senso. Sia i rivestimenti ceramici che i pavimenti caratterizzati da una notevole protezione antibatterica hanno il duplice pregio di adattarsi a ogni contesto e di garantire una resa estetica ottimale, anche in rapporto ai mobili bagno moderni. 

Le geometrie optical e gli altri trend di questi tempi
 

Ma la rassegna di trend in auge nel 2021 per l’arredo bagno include anche le geometrie optical, per altro in modo quasi sorprendente. Le fantasie basate su questo tema contraddistinguono i rivestimenti scelti per chi non vuol porre limiti alla creatività, magari puntando su un mood anni Settanta dimostrato anche da tonalità cromatiche vivaci. 

A chi rivolgersi
 

Sorelle Chiesa è un rivenditore di molti brand di prestigio per l’arredo bagno: gli showroom di Valbrembo e Medolago permettono di scoprire le soluzioni più interessanti per tutte le esigenze e per tutte le tasche. Con i sanitari, gli accessori e i mobili per il bagno proposti da Sorelle Chiesa chiunque ha l’opportunità di trasformare questo angolo della casa in un ambiente accogliente, in cui rilassarsi e stare bene. 

Contatti
 

Sorelle Chiesa di Mazzoleni S.p.A. 

Via Sarma 12, 24030, Presezzo (BG) 

Tel: 035 617068 

Email: info@sorellechiesa.it
 

Web:

Home


 

Facebook: https://www.facebook.com/SorelleChiesaDiMazzoleniSpa/
 

Instagram: https://www.instagram.com/sorellechiesadimazzolenispa/
 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati