34.9 C
Comune di Monopoli
martedì 22 Giugno 2021

Vivi A Fiori: il salotto floreale dell’Estate 2021 è un inno alle donne che fanno squadra

Da leggere

Milano, 01.06.2021 – Il primo numero ha già superato i 20.000 lettori da 160 Paesi nel mondo. E oggi è in uscita il n.2 di Vivi a Fiori, il magazine trimestrale di Viviana Grunert. Un vero e proprio salotto floreale per ispirarsi tra home styling e dettagli di stile, che nel numero dell’Estate 2021 è un inno alle donne che fanno squadra. 

“L’idea del salotto floreale nasce proprio per condividere le storie di donne speciali e creative, come se fossimo tutte insieme dal vivo in uno spazio, in questo caso in un salotto che amo definire floreale, leggero e colorato, anche in un momento di distanziamento come questo” ha detto Viviana Grunert “Grazie alle tantissime donne che hanno contribuito ad arricchire e rendere prezioso questo numero d’estate di Vivi a Fiori, le nostre lettrici avranno modo di sognare e ispirarsi, scoprendo cosa ho riservato per loro nel numero dedicato alla mia stagione preferita”. 

La Donna della Stagione è Silvia Berri, forte ed energica, Brand Advisor per centinaia di famosissime etichette, giornalista e dirigente del settore Comunicazione e Promozione del CEI. 

Paola Aragone, regina dello stile, proprietaria di un meraviglioso atelier a Milano e della magnifica casa di cui troverete le foto all’interno del magazine, entrambi interamente arredati in Stile Shabby Chic. 

L’intervista esclusiva, di nuovo internazionale, è un’altra donna che fa sognare con i suoi lavori: Kerrie
Hess, illustratrice, principesca nei modi e nel vestire, ha accettato di raccontarsi e portare un po’ dei suoi colori tra le pagine di Vivi a Fiori. 

All’intero del magazine troverai le illustrazioni di Erica Lonati, il Welcome di Daniela Corti di Fili di Poesia, sempre con fiori di stagione; il ritratto d’estate illustrato da Carolina Carrelli; la ghirlanda di Domitilla Baldeschi Oddi; un acquerello fatto in esclusiva per Vivi a Fiori da un’artista internazionale, Nicki Traikos; un’intervista a Bella Foxwell con le sue bellissime porte londinesi. 

Ilaria Avegno Lunati d’Aragona e la sua conoscenza della Tiara che fa sognare; i poetici fiori di carta di Enrica Santomauro; un racconto scritto e illustrato dalle sorelle Melissa e Mariele Bado, parte della Flowers Crew; le ricette dell’acqua aromatizzata della giornalista Angelica Amodei. 

Alessandra Fontana, redattrice televisiva per lavoro e creatrice di meravigliosi taglieri per passione che ci delizierà di un tagliere speciale; l’ideatrice del brand Ceramicando, Elisabetta Castagnetta con le sue creazioni siciliane; i must-have da viaggio illustrati dalla travel addicted della Flowers Crew di Vivi a Fiori, Ilaria Chiavarini, la foto di copertina di Ambra Alessi. 

Inoltre tre magnifiche donne che si fanno chiamare Le Arpie hanno creato una capsule collection del loro prosecco rosé a nome Viviana Grunert: qualcosa di unico, con dei fiori che si ispirano alla Toile de Jouy, pattern di stagione del numero, per brindare alla nostra estate. 

Vivi a Fiori è disponibile in edizione digitale gratuita o in edizione cartacea da collezione: 

https://www.viviafiori.it
 

Viviana Grunert è home stylist, direttore editoriale del Magazine “Vivi A Fiori”. È fondatrice di VGFlowerStudio che da anni aiuta le persone ad organizzare la propria vita attraverso le To Do List. È cofondatrice di Bruno Editore, la casa editrice che ha portato gli ebook in Italia nel 2002. È autrice del libro “La Nuova Legge di Attrazione”, tradotto in 4 lingue e diventato Bestseller Amazon in tutto il mondo. È speaker in prestigiosi eventi di formazione ed è stata ospite del TG4 per parlare della nuova professione di “Home Stylist”. Gestisce il blog “Dettagli di Stile” dove condivide approfonditi articoli sull’home styling e dove spesso anticipa le nuove tendenze per la casa. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime news

Consulta, Verna (Cnog): “Governo lontano da esigenze giornalismo, deluso da Avvocatura”

La Corte costituzionale "ovviamente con la sua massima e suprema autonomia farà le valutazioni. Ma io sono ancora deluso...

Potrebbe interessarti