28.1 C
Comune di Monopoli
venerdì 30 Luglio 2021

Tra caldo e temporali, rischio grandine domenica 20 giugno

Da leggere

Ci apprestiamo a vivere quello che probabilmente sarà il fine settimana più bollente del mese di giugno. L’anticiclone africano sarà alla massima potenza, ma ciò nonostante permetterà lo sviluppo pomeridiano di violenti temporali. Il team del sito www.iLMeteo.it informa che sabato sarà una giornata completamente soleggiata e molto calda. Il cielo sarà sereno e le temperature cominceranno a salire seriamente. In Emilia e Toscana si potranno toccare punte di 36-37°C di giorno, in Sicilia e Calabria anche di 38-39°C, fino a 33-34°C sul resto delle città lontane dalla costa. Domenica il caldo sarà al picco con punte di 38-39°C in Emilia (Bologna), Marche (Macerata), zone interne toscane, in Calabria, in Puglia. Le uniche note stonate saranno i temporali che nelle ore pomeridiane si svilupperanno diffusamente sulle Alpi per poi scendere localmente anche alle Prealpi e sulle pianure vicine. Assieme ai temporali il rischio di grandinate intense sarà particolarmente elevato. In questa giornata il sole farà fatica a splendere pienamente al Nord e in Sardegna, sarà prevalente invece altrove. Anche nella prossima settimana il caldo non mollerà la presa, e anzi, al Sud aumenterà notevolmente superando facilmente i 42°C. 


NEL DETTAGLIO 

Venerdì 18. Al nord: molte nubi al Nordest, precipitazioni occasionali, più sole altrove. Al centro: isolati temporali sugli Appennini, soleggiato altrove. Al sud: sole prevalente. 

Sabato 19. Al nord: bel tempo e caldo. Al centro: sole ovunque. Al sud: caldo e soleggiato. 

Domenica 20. Al nord: peggiora sulle Alpi con tanti temporali, locali su Prealpi e vicine pianura, caldo record in Emilia, cielo spesso molto nuvoloso. Al centro: sole e caldo intenso, ma molte nubi in Sardegna. Al sud: bel tempo. 

Da lunedì caldo in aumento al Sud, sole prevalente. 

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli