Terroristi italiani in Francia, 29/9 decisione su questioni preliminari costituzionalità

La Corte di Appello di Parigi ha fissato per il 29 settembre prossimo la decisione sulle questioni preliminari di costituzionalità che erano state sollevate dagli avvocati degli ex terroristi italiani che oggi si sono presentati in udienza. E’ quanto apprende l’Adnkronos. A comparire davanti alla Corte di Appello di Parigi erano l’ex militante delle Brigate Rosse, Roberta Cappelli, l’ex brigatista Marina Petrella, l’ex membro dell’organizzazione dei Nuclei armati contropotere territoriale Narciso Manenti, l’ex militante delle Br Sergio Tornaghi e l’ex brigatista Enzo Calvitti. Nel corso della prima udienza il 5 maggio gli ex militanti hanno tutti rifiutato l’estradizione. 


Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati