34.6 C
Comune di Monopoli
domenica 25 Luglio 2021

Sparatoria Ardea, l’addio ai fratellini

Da leggere

E’ il giorno dell’addio a David e Daniel Fusinato, i fratellini di 5 e 10 anni uccisi domenica scorsa ad Ardea da Andrea Pignani, il killer che ha freddato anche il pensionato Salvatore Ranieri e si è poi suicidato. Gremito il piazzale antistante la chiesa Santa Maria Regina Pacis di Ostia, dove si svolge il rito funebre. Tra le autorità la sindaca di Roma Virginia Raggi. A circondare i cittadini, oltre ad amici e parenti, decine e decine di palloncini bianchi e azzurri. Un lungo applauso ha accolto l’arrivo dei due feretri, seguito da un lungo silenzio. I genitori dei bambini hanno chiesto, tramite il legale Diamante Ceci, una partecipazione da parte dei media “discreta e rispettosa del loro incommensurabile dolore”. 


“L’Ostiamare si è chiusa in lutto” ha detto Luigi Lardone, presidente della società calcistica, dove il più grande dei fratellini giocava come portiere. “Abbiamo chiuso l’impianto e partecipiamo al dolore dei familiari. Parlare di calcio o di altro in questo momento non ha alcun senso. E una tragedia incredibile: siamo abituati a sentire notizie del genere provenire da altri paesi come gli Stati Uniti. Purtroppo per una serie sfortunatissime di coincidenze è capitata a noi”. “E’ stato un dolore enorme. Gli altri ragazzi alla tragica notizia erano increduli, perché appunto non siamo abituati a tali notizie”, conclude. 

 

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli