Home News Hi-Tech Samsung Galaxy Note 21: il punto della situazione

Samsung Galaxy Note 21: il punto della situazione

0
Smartphone, telefonia e tariffe
Smartphone, telefonia e tariffe

E’ un periodo incerto per una della serie di phablet Android più discusse: Galaxy Note, tra i dispositivi premium della coreana Samsung, non vedrà probabilmente un successore quest’anno, nonostante il successo riscosso da Note 20 e dalla sua versione top Note 20 Ultra 5G nel 2020.


La novità è stata diramata negli ultimi giorni, mietendo abbastanza delusi tra chi dava per certa l’uscita del device, ma ad un attento esame della condizione attuale del mondo smartphone è una conseguenza naturale del periodo di estrema incertezza che hanno vissuto le case produttrici, in termini di rifornimento dei componenti e disponibilità delle filiere produttive.

Non ci sarà nessun Samsung Galaxy Note 21 quest’anno, una decisione che già a Gennaio scorso ha portato il produttore ad estendere la compatibilità della famosa S-Pen agli smartphone top Galaxy S21, un fatto inedito visto che il celebre pennino è sempre stato un valore aggiunto della serie Note.

I fan della gamma di phablet Android non dovranno comunque disperare, perché Samsung ha in programma di dare la luce a Note 21 nel 2022, dopo circa un anno di dubbiosa attesa.

Una scelta certamente saggia, dato che si tratta di un device che continua a ricevere una buona risposta da parte del pubblico Android, e che malgrado l’avvento della serie di pieghevoli Galaxy Z Fold conserva un forte ascendente.

Ad irrobustire le performance di Samsung Galaxy Note 21 concorrerà una scheda tecnica con molte novità di rilievo, tra cui un chipset Snapdragon su tutti i modelli, un display Quad HD, fotocamera a 4 sensori e frequenza refresh schermo a 120 Hz.

Il tutto, racchiuso in un “corpo” solido creato con materiali premium (da definire se si tratterà di vetro o metallo). Il debutto di Galaxy Note 21 non avverrà prima dell’estate 2022, ma abbiamo la certezza che le indiscrezioni e l’hype per il dispositivo inizieranno a fioccare con l’arrivo delle prime schede tecniche dei prototipi.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Exit mobile version