Roma, 20 anni dallo scudetto 2001: il ricordo di Rosella Sensi

“A 20 anni dal terzo scudetto della Roma il primo ricordo che mi viene in mente di quel giorno è mio padre. Voglio ringraziare lui che ci ha permesso di vivere questo momento di immensa gioia. Vorrei ringraziare lui sempre”. E’ il commosso ricordo di Rosella Sensi, ex presidente della Roma, all’Adnkronos, a 20 anni dal terzo scudetto, fortemente inseguito e voluto dal padre, l’allora presidente Franco Sensi.  


“Stiamo pensando di festeggiare, stavo organizzando qualcosa, ma devo ancora vedere cosa fare. Con qualche giocatore ci sentiamo. Con Francesco Totti ci siamo sentiti qualche tempo fa, magari domani sarà occasione per risentirlo”, ha spiegato Rosella Sensi: “I ricordi di quel 17 giugno 2001? Gli ultimi minuti e l’apprensione di papà quando c’è stata quella sorta di invasione. C’era preoccupazione, ma poi al fischio finale ci siamo abbracciati con la famiglia, gli occhi di mio padre brillavano per aver dato questa grande felicità ai tifosi della Roma”. 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati