Rai2: le novità della stagione 2021/2022

Rai2 si appresta a festeggiare i suoi 60 anni nella stagione 2021/2022. Un compleanno che sarà festeggiato con “I miei primi sessanta anni” trasmissione condotta da Stefano De Martino, il 4 novembre.


Stefano De Martino
Stefano De Martino

Ma andiamo a vedere nel dettaglio le novità di Rai2 per la prossima stagione.

Il day time di Rai2

Domenica

L’architettura del day time è stata fortemente modificata rispetto alle passate stagioni ed è caratterizzata da una prevalenza di produzioni interne e dalla serialità di acquisto.

Simona Ventura
Simona Ventura

Una domenica mattina vocata al femminile con due protagoniste d’eccezione Paola Perego e Simona Ventura. Alle 11.10 andrà in onda Tutto fa domenica: due ore tra leggerezza, tradizione, informazione e divertimento, il tutto durante il più classico degli appuntamenti delle famiglie italiane: il pranzo della domenica e il tempo che lo precede.

Paola Perego
Paola Perego

Alle 15.30 sarà Rai Documentari ad intrattenere il pubblico della domenica con una serie di titoli per un pomeriggio di approfondimento.

Da Lunedì al Venerdì

Il palinsesto infrasettimanale della fascia compresa tra le 8:30 del mattino e le 18:45 sarà interamente occupato da produzioni originali di Rete, del Tg2 o di Rai Sport.

Si inizierà alle 8:30 con le news del Tg2 e si andrà con Radio2 Social Club, il progetto in collaborazione con la radio condotto da Luca Barbarossa e Andrea Perroni che, accompagnati dalla musica dal vivo della social band, impreziosita dalla splendida voce di Frances Alina Ascione, intratterranno i telespettatori di Rai2 accogliendo sul palco della Sala B di via Asiago ospiti musicali e protagonisti dell’attualità.

Alle 10:00 tornerà il Tg2 con il proprio spazio di approfondimento quotidiano, seguito da una nuova edizione delle news e dal notiziario sportivo a cura di Rai Sport.

Alle 11:10 linea a I Fatti Vostri, con un’edizione che nasce sotto il segno del rinnovamento. La nuova stagione vedrà l’esordio di una nuova coppia di conduttori: Anna Falchi e Salvo Sottile. Al loro fianco: Umberto Broccoli, Manuela Aureli e Paolo Fox. Il programma di Michele Guardì compirà 31 anni su Rai2.

Salvo Sottile Mi Manda Raitre
Salvo Sottile

La programmazione pomeridiana dopo il blocco informativo delle 13:00 a cura del Tg2 pro- seguirà con la seconda edizione del programma d’informazione e attualità condotto da Milo Infante: Ore 14. Cronaca, politica e attualità, partendo dal fatto del giorno, raccontate con la partecipazione di autorevoli opinionisti e il contributo degli inviati dalle varie regioni italiane.

A seguire la decima edizione di Detto Fatto, condotto da Bianca Guaccero che proseguirà la sua ricerca nella sperimentazione ‘factual’ nei campi del beauty, fashion, salute e benessere.

Da novembre Giancarlo Magalli condurrà, alle 17:10, Una parola di troppo, un quiz culturale che giocherà sull’ uso della lingua italiana.

Sabato

Alle 11:15 tornerà su Rai2 Check up, marchio storico Rai che racconta l’eccellenza medica del nostro Paese, grazie alla presenza in studio dei più autorevoli medici italiani.

Alle 12:00 sarà la volta della leggerezza con programmi dedicati a tutti coloro che amano cucinare: si partirà ad ottobre con Dolce Quiz, un programma condotto da Alessandro Greco insieme ai coniugi Knam, tra quiz, ricette e divertimento.

Ernest Knam, famoso pasticcere, insieme alla moglie Alessandra Mion proporranno ricette caratterizzate per ricercatezza e ab- binamenti fuori dal comune, interpretazioni di cioccolato, spezie e frutta che rendono la loro arte inconfondibile. Il programma sarà un quiz all’insegna del divertimento e della buona pasticceria con ospiti, prove di abilità e di cultura generale.

Samanta Togni a fine novembre condurrà Cook50, programma dedicato a tutti coloro che amano cucinare ma non hanno mai abbastanza tempo per farlo.

La Togni, insieme ad uno chef, ospiterà un personaggio famoso del mondo della televisione, del cinema, dello sport e della canzone a cui verrà assegnato un menu da realizzare, pensato per essere completato in 50 minuti con la tecnica della cucina mista, con particolare riguardo alla cucina green e compatibile con la sostenibilità ambientale.

Si inserirà infine nella tradizione del racconto del territorio e delle sue eccellenze alle ore 14:00 Il Provinciale, condotto da Federico Quaranta, che porterà il pubblico alla scoperta dei tesori ambientali, artistici, storici e delle eccellenze turistiche che rendono unico il nostro Paese.

Chiuderà il pomeriggio Stop and Go magazine.

Incentrato sul mondo dell’auto e sulle tendenze della mobilità, la nuova edizione sarà condotta da Marco Mazzocchi, per il secondo anno consecutivo, e da Sofia Bruscoli.

La settimana di Rai2 2021/2022

Lunedì

Approda in prima serata Quelli che, un programma realizzato dalla squadra di Quelli che il calcio, che si trasferisce dalla domenica pomeriggio al lunedì sera, per commentare con ironia non solo il weekend sportivo ma anche tutta l’attualità. Confermati Luca, Paolo e Mia Ceran.

A dicembre arriverà il programma divulgativo Kalipè – A passo d’uomo, condotto da Massimiliano Ossini che mostrerà le bellezze del nostro Paese e del mondo, attraverso reportage inediti in luoghi spesso sconosciuti.

Ossini condurrà il programma dallo studio più alto d’Europa, lo Skyway Monte Bianco a 3.466 m.

In ogni puntata porterà per mano il pubblico in un viaggio tra natura, sostenibilità, bellezza, scienza, storia, futuro e mistero.

Martedì

Il giorno del grande intrattenimento. Nel periodo autunno – inverno si partirà con un nuovo docu-reality i cui protagonisti saranno giovani dai 14 ai 18 anni, che studieranno la magìa sotto la guida di straordinari maestri. Si tratta di Voglio essere un mago!

In una location particolarmente suggestiva, tre casate di giovani aspiranti maghi studieranno e si perfezioneranno nelle arti magiche. Tra studio ed esibizioni non mancheranno storie di amicizia, amori e tradimenti.

Divisi in 3 squadre, le Volpi Rosse, le Piume D’Oro e gli Abisso Blu, i concorrenti dovranno sfidarsi nell’arco di 5 puntate per arrivare al diploma finale e superare una serie di esami di sbarramento per evitare l’eliminazione. Questi ragazzi entreranno nell’accademia con lo scopo di guadagnare la bacchetta d’oro e con essa il diploma di MAGO. I concorrenti si sfideranno con numeri di magìa di ogni tipo, dalla cartomagìa, al mentalismo per arrivare alle grandi illusioni.

Da novembre a dicembre una nuova stagione de Il Collegio, la punta di diamante di un genere, il docureality entertainment, nell’ambito del quale Rai2 si impone come leader nel panorama televisivo.

Per la sesta edizione il programma, campione d’ascolti di Rai2, vivrà il 1977, anno innovativo che è stato la base della svolta economica e sociale del Paese, completatosi nel decennio successivo.

Mercoledì

E’ la serata dedicata alla fiction. Si partirà con le nuove puntate de L’ispettore Coliandro, creato dalla penna di Carlo Lucarelli e dirette (in parte) dai Manetti Bros.

Si proseguirà con la seconda stagione di Volevo fare la rockstar, grande successo della rete nel 2019 che racconta la storia di Olivia e della sua passione per la musica, tra vicende familiari e personali.

Infine tornerà la seconda stagione di Mare Fuori, una storia di riscatto e di denuncia che ruota intorno alle vicende di un gruppo di ragazzi finiti nel carcere minorile di Napoli.

Giovedì

Il prime-time del giovedì inizierà con una serie di film in prima visione. A seguire, cinque appuntamenti curati da Rai Documentari che riguarderanno l’attualità e il costume.

A seguire arriverà Pino Insegno che sarà il mattatore di Liberi tutti, programma dedicato ai cosiddetti ‘giochi di fuga’.

Due squadre composte ognuno da tre talent si sfideranno in una se- rie di prove atte a consentire l’avanzamento tra le stanze, gli enigmi e i trabocchetti di una vera escape room. Stimolati e sfidati dagli interventi del conduttore che seguirà tutto da una sorta di mega regia, vincerà il team che per primo riuscirà a conquistare l’uscita.

Venerdì, Sabato e Domenica

Nel fine settimana Rai2 schiererà un genere che la caratterizza fortemente, quello della serialità di acquisto targata Usa.

Si punterà su titoli di grande appeal e tradizione, presentati in prima visione assoluta, con una prevalenza di prodotti crime, marchio di fabbrica della Rete.

Il venerdì il pacchetto prevederà il ritorno dei protagonisti di N.C.I.S. (anno 18), affiancati da The Good Doctor (anno 4) e The Resident (anno 4).

Il sabato, sempre in prima visione assoluta, sarà il turno delle squadre di S.W.A.T. (anno 4),

The Rookie (anno 3) e Bull (anno 5)

La domenica, in avvio di stagione torneranno le squadre del ‘franchise’ NCIS: NCIS: Los An- geles (anno 12) e NCIS: New Orleans (anno 7).

Le Seconde serate

La seconda serata si conferma l’area di palinsesto dedicata alla sperimentazione.

L’offerta si articolerà attorno due generi: da un lato l’intrattenimento e in particolare la comicità, dall’altro l’approfondimento e il racconto della contemporaneità.

Lunedì

La comicità, con Teatri aperti. Cinque commedie dialettali napoletane con grandi interpreti da Carlo Buccirosso a Lello Arena e molti altri, per supportare un settore, quello del teatro, così duramente colpito dalla pandemia.

A seguire un appuntamento settimanale di approfondimento sulla musica italiana contemporanea: Tonica, condotto da Andrea Delogu. Un format originale che vedrà l’integrazione tra tv e universo digitale: classifiche, esibizioni live, attualità musicale e rubriche tematiche.

Il programma offrirà una narrazione trasversale del mondo della musica italiana, delle sue connessioni con i linguaggi e le tendenze della società attuale.

Martedì

Dopo il buon esito della prima edizione, tornerà Pierluigi Diaco con Ti sento. Interviste intime con personaggi noti al grande pubblico che saranno coinvolti in un’esperienza ‘sonora’, in cui l’ascolto, l’emotività e il ricordo saranno la parte portante del racconto.

Mercoledì

Spazio all’informazione con Restart, programma di approfondimento economico condotto da Annalisa Bruchi. Un appuntamento settimanale con i protagonisti della vita economica italiana per dare risposte concrete con un linguaggio chiaro e semplice e avvicinare il cittadino ai temi della finanza, dell’economia e del lavoro.

Giovedì

Dopo Vitalia condotto da Alessandro Giuli (in onda dall’11 agosto), sarà la volta di Followers, programma di infotainment settimanale. Una conduzione corale che apre una finestra sulla società e la cultura del Paese in chiave ironica e scanzonata.

Venerdì, Sabato e Domenica

Il venerdì sarà la volta di Onorevoli confessioni, programma di costume condotto da Laura Tecce con al centro personaggi politici che parleranno delle loro passioni private.

La serata si chiuderà con la terza edizione di O anche no, il programma condotto da Paola Severini Melograni, dedicato all’inclusione e alla solidarietà, realizzato con Rai per il Sociale, in cui il tema della disabilità verrà affrontato con intelligenza e ironia.

Il sabato si conferma lo storico Tg2 Dossier e la domenica si rinnova l’appuntamento con il celebre approfondimento sportivo: La Domenica Sportiva.

Total
89
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati