35.3 C
Comune di Monopoli
giovedì 29 Luglio 2021

Migranti, sbarchi senza fine a Lampedusa

Da leggere

Un flusso inarrestabile. C’è anche un neonato di cinque mesi tra i migranti approdati nelle ultime ore a Lampedusa, dove gli sbarchi si susseguono uno dietro l’altro con le motovedette della Capitaneria di porto e della Guardia di finanza impegnate in una staffetta ininterrotta. Dopo gli undici eventi di ieri che hanno condotto sulla più grande delle Pelagie 442 persone (le ultime due carrette del mare in serata con rispettivamente 23 uomini e 10 migranti, tra cui una donna e quattro minori non accompagnati, tutti tunisini), dalla mezzanotte sono stati sette gli approdi a Lampedusa, per un totale di 250 persone sbarcate al molo Favaloro.  


In successione gli uomini delle Fiamme gialle e della Guardia costiera hanno intercettato un barcone con 85 persone, tra cui 4 donne, un barchino con 13 tunisini, tra cui una donna, è approdato autonomamente, seguito poco dopo da un altro con 12 uomini provenienti dal Marocco e dal Sudan. Solo un assaggio di quanto sarebbe accaduto poco dopo con altri quattro sbarchi rispettivamente di 20 tunisini (tra cui una donna), 53 (tra cui 2 minori) e 54 (2 donne e un neonato) persone e 13 tunisini. In poco più di 24 ore sono, quindi, circa 700 i migranti sbarcati sull’isola delle Pelagie. 

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli