28.4 C
Comune di Monopoli
domenica 20 Giugno 2021

Matteo Buzzanca firma la colonna sonora de Il divin codino

Da leggere

Matteo Buzzanca, compositore, produttore e autore multiplatino, firma la colonna sonora de IL DIVIN CODINO il film diretto da Letizia Lamartire su Roberto Baggio che è uscito il 26 maggio su Netflix (un film NETFLIX in associazione con MEDIASET, una produzione FABULA PICTURES).

“Comporre la colonna sonora per questo film su Roberto Baggio è stato un grande onore e una sfida inaspettata. Quando sento il suo nome penso a un archetipo: il calciatore solitario. E’ un mito per la mia generazione. La sua storia è diversa da quella di tutti gli altri giocatori e ci piace perché la sentiamo vicina. Ho sentito un’immediata empatia per quella sua discrezione e per la malinconia che gli appartiene. A livello musicale ho cercato di lavorare sul conflitto tra l’io del calciatore e l’anima dell’uomo che probabilmente ha trovato ristoro nella fede buddista. Per questo motivo anche l’aspetto della spiritualità è molto presente nei brani che ho proposto e fa da specchio all’altra parte musicale, quella celebrativa, immaginata come ringraziamento per il sogno che solo lui ha saputo rendere così reale.” Commenta Matteo Buzzanca.

Matteo Buzzanca e le sue opere

Dopo il successo del film di animazione “Trash – La leggenda della piramide magica”, Matteo Buzzanca torna a cimentarsi dunque con la composizione di una colonna sonora, confermando la grande versatilità con cui si muove tra canzone e musica per il cinema.

Nella sua carriera ha conquistato diversi dischi di platino e d’oro scrivendo successi per artisti come Eros Ramazzotti, Luca Carboni, Emma Marrone, Malika Ayane, Marco Mengoni, Gianni Morandi, Max Gazzè, Raphael Gualazzi, Arisa, Ermal Meta, Patti Pravo, Francesca Michielin, Pupo, Giovanni Caccamo, gli Zero Assoluto, Anna Tatangelo, per X Factor e the Voice of Italy. 

All’estero ha collaborato con Ken Thomas, produttore di Sigur Ros e Moby, per realizzare il disco del suo progetto solista “Teodorf”, un mix di musica elettronica, newwave e mondi di ispirazione classica.  

Oltre ad un’innata sensibilità per la musica moderna, Matteo Buzzanca ha un’ottima padronanza delle forme classiche, dell’orchestrazione sinfonica e della manipolazione del suono in ambito elettronico. Si è distinto come compositore di musica per film conquistando lo speciale premio Soundtrack Stars Award al 75 ° Festival del Cinema di Venezia e le nomination al “Nastro d’argento” 2019 e al Ciak d’oro 2019 per la colonna sonora del film “Saremo giovani e bellissimi”, lungometraggio d’esordio della regista Letizia Lamartire.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime news

Primarie, Gualtieri oltre il 60% a Roma

Roberto Gualtieri verso la candidatura a sindaco di Roma. L'esponente del Pd nelle primarie nella capitale, dopo 42 seggi...

Potrebbe interessarti