37.1 C
Comune di Monopoli
giovedì 29 Luglio 2021

Linea Verde, la puntata del 20 giugno

Da leggere

Linea Verde, in onda domenica 20 giugno alle 12.20 su Rai1, sarà in viaggio in uno dei posti più belli e famosi del mondo: la Costiera Amalfitana.


Le anticipazioni della puntata

Positano, Ravello, Amalfi, luoghi che ci fanno sognare, meta di turisti da tutto il mondo, ma cosa c’è dietro l’immagine di questa incantevole cartolina?

Ingrid Muccitelli e Beppe Convertini andranno a scoprirlo portando il pubblico a conoscere un’altra Costiera.

Ingrid risalirà centinaia di gradini per arrivare ai terrazzamenti del Montepertuso, la montagna che domina Positano.

Lì, accompagnata da Giacomo Miola, sperimenterà il “trekking gastronomico” che la porterà a conoscere una delle storiche famiglie di contadini della costa, quella di Annamaria Fusco.

E grazie a questo percorso dalle immagini mozzafiato, si scoprirà un tipo di turismo alternativo e affascinante che svela al visitatore l’aspetto più autentico e caratteristico di questi luoghi.

Il viaggio di Beppe partirà dai giardini di limoni della famiglia Aceto, e proseguirà nell’entroterra, a Tramonti, letteralmente tra i monti.

In queste terre da secoli si coltivano cereali particolari, come fa la famiglia di Chiara Di Palma, e con i quali si produce un ottimo pane, che viene ancor più buono se preparato a ritmo della ‘tammurriata’ di Isidoro Caso.

L’altra Costiera svelerà ancora molto: le teste un po’ magiche dello scultore Paolo Sandulli, l’arte e la passione nel fare i formaggi di Anna Dora e la tenacia di Erchie Giampietro, che gli permette di coltivare i terreni più scoscesi.

Peppone invece si spingerà molto più in là fino ad arrivare nel cuore della Campania, nel Sannio. Da Guardia Sanframondi a Benevento racconterà della forza di creare delle comunità.

La prima legata al vino, con più di mille soci vignaioli, praticamente l’intero paese. La seconda legata al cibo.

Altri articoli

1 commento

  1. Mi pare che Linea verde, che seguo da sempre, stia diventando un programma di storia .Tra l’altro i conduttori….mi sembrano lontani dal mondo rurale che mi piace tanto.Danno più l’ idea di cittadini che vanno in campagna..sorpresi da ogni cosa…senza offesa.
    Saluti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli