La tradizione italiana delle scarpe artigianali fatte a mano spopola sul web

A causa della pandemia, il settore dell’artigianato ha subito una forte scossa e anche un arresto in alcuni casi. È facile rendersi conto, camminando per le strade del centro in città o nei piccoli borghi, che parecchie botteghe artigianali e piccole imprese hanno chiuso i battenti, mentre tante altre resistono e cercano di evolversi per continuare a tramandare il loro sapere, rappresentando così la continuità della tradizione nella realizzazione delle calzature made in Italy.
Molte realtà del settore calzaturiero hanno deciso di rilanciare il proprio business presentando il loro prodotto anche online. L’e-commerce diventa, così, promotore di piccole imprese specializzate in prodotti fatti a mano e di manifattura italiana che, altrimenti, avrebbero potuto solamente vendere il proprio prodotto fisicamente in negozio.
Si va a creare una rete che consente in tutta Italia di poter acquistare prodotti artigianali e di qualità pur rimanendo comodamente a casa.


Grazie ai marketplace di shopping online, la scarpa da donna con manifattura a mano, un vanto dlle nostre lavorazioni, non rimane più solo strettamente legata alle piccole imprese dei distretti calzaturieri delle Marche o della Toscana, ma è resa sempre più accessibile per tutti coloro che desiderano acquistare un prodotto made in Italy direttamente dagli artigiani in ogni regione italiana.
Per questo motivo molte piccole imprese, designer e artigiani scelgono di promuovere e valorizzare il proprio prodotto per rivolgersi ad un pubblico più ampio e su scala nazionale.
Grazie a queste piattaforme online, come ad esempio Mooza, il marketplace online specializzato nella vendita di prodotti artigianali e made in Italy di qualità, è possibile vivere un’esperienza di acquisto alternativa, entrando in contatto con gli artigiani stessi creando un rapporto tra il produttore e il cliente che rende il prodotto finale più personalizzato, incluse le scarpe fatte a mano, fiore all’occhiello della manifattura italiana.

SCARPE FATTE A MANO PER TUTTI I GUSTI

Acquistando su questi tipi di marketplaceper lo shopping online è possibile soddisfare ogni esigenza grazie al vasto catalogo di prodotti. Solitamente, la tipologia di calzature presente varia dalle sneakers in ecopelle, alle ballerine, dai sandali in cuoio ai mocassini in vera pelle. L’arte di realizzare scarpe artigianali viene da sempre trasmessa grazie alle tradizioni tramandate da più generazioni. Così, su queste piattaforme è possibile trovare esclusivamente scarpe fatte a mano dai migliori artigiani d’Italia, sia da uomo sia da donna. La scarpa fatta a mano artigianalmente è da sempre un “must have” nella moda e nel guardaroba degli italiani. E’un prodotto molto ricercato per coloro che ricercano prodotti e accessori esclusivi ed originali. Ad esempio grazie alla categoria specifica per le scarpe fatte a mano presente su Mooza è possibile trovare modelli di scarpe da donna particolarmente originali essendo gli artigiani e i creativi emergenti i protagonisti del marketplace.
E’ possibile trovare quindi artigiani ed artigiane che creano con valore e passione tutti i vari passaggi per la creazione di una scarpa fatta a mano: dalla preparazione delle tomaie, all’orlatura, dall’intreccio della pelle fino al montaggio, per poi controllare con dedicata attenzione alle suole e alle rifiniture finali.

SOSTEGNO ALLE PICCOLE IMPRESE

Acquistando un prodotto unico, autentico ed originale si contribuisce a creare un’economiapiù sostenibile, sostenendo le piccole imprese, molte delle quali sono anche impegnate a produrre con metodi rispettosi verso l’ambiente, utilizzando materiali riciclati, di scarto ed ecologici, oltre quello che si può immaginare. Così artigiani ed artigiane, piccole aziende e brand emergenti riescono a crearsi uno spazio su mercato online, indirizzando cosi ad unpubblico di nicchia che ricerca prodotti originali, anticonvenzionali dove riscoprire il piacere dell’artigianalità e il vero made in Italy non solo di lusso.
L’artigiano hada sempre un ruolo fondamentale nella nostra cultura, è l’interprete delle esigenze di tutti, portatore di un sapere centenario che tramanda di generazione in generazione, l’autentica ricchezza del nostro paese che tutto il mondo invidia e cerca in qualche modo di imitare. È importante in questa epoca ipertecnologica, in cui per ogni passo ci affidiamo al nostro smatphone o al tablet, chefigure come i piccoli artigiani ed i creativi abbiano la giusta visibilità e che trovino lo spazio per emergere, poter proporre le proprie  creazioni ad un pubblico più vasto di quello locale, anche sedi nicchia e specifico, ossia il tipo di pubblico che è in grado di apprezzarepiù di altri il prodotto artigianale. Per questa ragione è interessante lo sviluppo e aiutare la crescita di queste piattaforme, che sono specializzate per dare sostegno alle piccole imprese, soprattutto del made in Italy.

Grazie a queste piattaforme, trovare la scarpa giusta diventa un’esperienza di acquisto alternativa, facile e veloce. Da questo nuovo tipo di vendita traggono vantaggio da un lato le piccole imprese italiane, gli artigiani e i piccoli lavoratori indipendenti che hanno risentito maggiormente degli effetti di questa pandemia, dall’altro i clienti che avranno a disposizione una vasta scelta di prodotti artigianali, di qualità e made in Italy direttamente a casa. Questo tipo di piattaforme, infatti, offrono anche i vantaggi dei servizi accessori di consegna veloce, reso e pagamenti sicuri dei siti e marketplace online che rivendono i grandi marchi: le tecnologie, infatti, consentono, non solo alle grandi aziende, ma anche alle piccole di aumentare la propria efficienza, tanto che per i clienti le possibilità di fare uno shopping di cose uniche aumenta, potendo trovare sempre di più prodotti particolari per ogni fascia di prezzo.

Total
15
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati