28.6 C
Comune di Monopoli
martedì 22 Giugno 2021

Covid Italia, bollettino regioni Protezione Civile: contagi 6 giugno

Da leggere

Il bollettino Covid Italia -regione per regione- del 6 giugno, mentre altre 4 regioni (Abruzzo, Liguria, Umbria e Veneto) da domani passeranno in zona bianca e il coprifuoco sarà spostato a mezzanotte in zona gialla. I dati da Lombardia a Lazio, da Toscana a Sicilia, da Puglia a Veneto. Il bollettino della Protezione Civile su contagi, ricoveri e morti. I numeri sui vaccini, le ultime news da Roma, Milano, Napoli. I dati delle regioni: 

Sono 193 i contagi da coronavirus in Toscana oggi, 6 giugno, secondo i dati del bollettino della regione anticipati dal governatore Eugenio Giani. I nuovi casi individuati su 14.814 test di cui 9.308 tamponi molecolari e 5.506 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 1,30% (3,3% sulle prime diagnosi). “Diminuiscono i ricoveri per Covid in tutta la regione”, scrive ancora Giani. Rispetto a ieri si registra un lieve aumento dei contagi: erano 154. I Vaccini attualmente somministrati nella regione sono 2.283.702 

Sono 75 i contagi da coronavirus nelle Marche oggi, 6 giugno, secondo i dati del bollettino della regione. Il Servizio Sanità delle Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 2729 tamponi: 1258 nel percorso nuove diagnosi (di cui 262 nello screening con percorso Antigenico) e 1471 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 6%). I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 75 (19 in provincia di Macerata, 23 in provincia di Ancona, 13 in provincia di Pesaro-Urbino, 10 in provincia di Fermo, 9 in provincia di Ascoli Piceno e 1 fuori regione). 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime news

Mascherine all’aperto zona bianca, Cts e governo: stop obbligo da 28 giugno

Stop all’obbligo di mascherine all’aperto a partire dal 28 giugno, lunedì prossimo, quando tutte le regioni saranno in zona...

Potrebbe interessarti