28.8 C
Comune di Monopoli
mercoledì 23 Giugno 2021

Covid Abruzzo, oggi 45 contagi e 4 morti: bollettino 4 giugno

Da leggere

Sono 45 i nuovi contagi da coronavirus registrati oggi, 4 giugno, in Abruzzo, secondo i dati del bollettino della regione. Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 4 nuovi casi. Complessivamente sono 74.196 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza e sale a 2.490 il numero delle vittime.  

Del decessi odierni, un caso è riferito a decesso avvenuto nei giorni scorsi e comunicato solo oggi dalla Asl. I positivi con età inferiore ai 19 anni sono 10, di cui 5 residenti in provincia dell’Aquila, 1 in provincia di Pescara e 4 in provincia di Teramo. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 66.561 dimessi/guariti (+174 rispetto a ieri). Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 5145 (-133 rispetto a ieri). 

Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 1 per cento.105 pazienti (-14 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 10 (-2 rispetto a ieri con 0 nuovi ingressi) in terapia intensiva, mentre gli altri 5030 (-117 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.Del totale dei casi positivi, 18726 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+21 rispetto a ieri), 19311 in provincia di Chieti (+3), 18090 in provincia di Pescara (+6), 17306 in provincia di Teramo (+14), 580 fuori regione (-1) e 183 (+2) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime news

Euro 2020, Inghilterra e Croazia agli ottavi di finale

Euro 2020, Inghilterra e Croazia agli ottavi di finale. L'Inghilterra supera 1-0 la Repubblica Ceca e si qualifica come...

Potrebbe interessarti