Home Notizie Vaccini, Lombardia e Marche vicine a 90% dosi somministrate

Vaccini, Lombardia e Marche vicine a 90% dosi somministrate

0

Vaccini anti covid in Italia, sono la Lombardia e le Marche le due Regioni più vicine all’obiettivo di somministrare il 90% delle dosi a disposizione delle Regioni fissato dal commissario straordinario all’emergenza, Francesco Paolo Figliuolo. Entrambe le Regioni si attestano su una percentuale dell’89,3% di dosi iniettate rispetto a quelle distribuite. E’ quanto emerge dai dati contenuti nel report vaccini anti-covid del governo. Le due Regioni con la percentuale più bassa di dosi inoculate sono invece la Sicilia (78,3%) e la Calabria (78,8%). La media nazionale è dell’85,6% per un totale di 21.161.899 di dosi iniettate sulle 24.733.960 distribuite. Sono di 6.379.737 le persone vaccinate a oggi in Italia. 

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Exit mobile version