31.7 C
Comune di Monopoli
martedì 22 Giugno 2021

Smartphone Xiaomi con fotocamera a rotazione sotto lo schermo

Da leggere

Xiaomi brevetta uno smartphone futuristico con una fotocamera sotto lo schermo che può ruotare internamente per essere utilizzata come selfie e normale fotocamera.

Il colosso cinese sta conquistando sempre più l’Europa e l’Italia, diventando un brand “da podio” sul mercato.

Xiaomi è uno dei produttori che lavora sulla tecnologia della fotocamera sotto lo schermo. 

Letsgodigital ha svelato alcune novita sui smartphone Xiaomi del futuro.

Secondo un brevetto concesso la scorsa settimana dall’Organizzazione mondiale della proprietà intellettuale (WIPO), la società sta anche valutando l’implementazione di una fotocamera rotante sotto lo schermo.

Fotocamera Xiaomi sotto lo schermo

Smartphone Xiaomi con fotocamera sotto lo schermo rotante

Nel febbraio 2020, Beijing Xiaomi Mobile Software ha depositato un brevetto presso l’OMPI per un “dispositivo terminale”. La documentazione di 32 pagine è stata pubblicata il 29 aprile 2021 e descrive in dettaglio come l’azienda intende integrare una fotocamera rotante internamente in uno smartphone.

Lo smartphone Xiaomi brevettato è dotato di una fotocamera selfie sotto il display . Xiaomi ha questa tecnologia è frequentemente dimostrata e sostiene di essere la terza della generazione arrivo. Il primo telefono Xiaomi con una fotocamera sotto lo schermo dovrebbe essere rilasciato entro la fine dell’anno. Tuttavia, il brevetto fa un ulteriore passo avanti, perché la fotocamera posizionata sotto lo schermo può ruotare.

Un cosiddetto modulo telecamera flip è posizionato sul retro dello schermo, con almeno un obiettivo della fotocamera. Per impostazione predefinita, la telecamera è diretta verso la parte posteriore e fa parte di un sistema di telecamere più grande che consiste di diversi obiettivi. Guardando l’immagine sopra, solo l’obiettivo superiore della tripla fotocamera è ruotabile (mostrato in arancione). Gli altri due obiettivi rimangono sempre puntati verso la parte posteriore.

Tramite un modulo drive magnetico o motorizzato e un processore è possibile ruotare la telecamera nell’alloggiamento. Sulla base dell’ampia documentazione, la preferenza sembra essere per un modulo magnetico, che è più economico da implementare e anche più durevole (un motore può rompersi, un magnete funziona sempre). In tal caso, anche un componente magnetico verrà fissato all’obiettivo della fotocamera.

Quando la fotocamera selfie è attivata, la fotocamera verrà ruotata internamente, dopodiché la parte del display attorno al modulo della fotocamera verrà disabilitata per far entrare una luce ambientale sufficiente. In pratica, lo noterai a malapena, perché questa parte del display è molto piccola: nell’immagine sopra, questo è il quadratino blu che viene disegnato attorno all’obiettivo della fotocamera. La parte rimanente e più grande del display può essere utilizzata come mirino per fornire un’anteprima dell’immagine da registrare.

Infine, si parla di un sistema di autofocus laser in grado di mettere a fuoco in modo rapido e preciso, anche in condizioni di scarsa illuminazione. Xiaomi ha già utilizzato un tale sistema AF prima, ad esempio il Mi 9 . Per quanto riguarda il tipo di schermo, è possibile utilizzare diversi tipi di display, tra cui un LCD (display a cristalli liquidi), un OLED (diodo organico a emissione di luce) o un display CRT (tubo catodico), come indicato nella documentazione estesa.

È notevole che Xiaomi mostri anche una foto digitale del modulo della fotocamera in fase di sviluppo nelle immagini del brevetto. A giudicare dalle immagini, non è certo inconcepibile che l’azienda abbia già un prototipo. La foto è a bassa risoluzione, quindi non l’abbiamo inclusa nella pubblicazione. Se vuoi dare un’occhiata tu stesso, clicca sul file sorgente in fondo a questa pubblicazione.

Fotocamera Xiaomi Flip

Vantaggi di una telecamera a fogli mobili interna

Ora la domanda rimane; quali sono i vantaggi di questa tecnologia? Poiché il sistema della telecamera è ruotato nell’alloggiamento, non può entrare in contatto con polvere e sporco dall’esterno. Questo è un grande vantaggio rispetto alle fotocamere pop-up come le conosciamo oggi.

Utilizzando una telecamera rotante, è possibile risparmiare anche sul numero di telecamere. Infine, non è necessario installare una fotocamera frontale separata. Opzionalmente, due telecamere potrebbero anche essere incluse nel sistema rotante. Tuttavia, Xiaomi ha relativamente pochi smartphone dotati di doppia fotocamera selfie, e questo richiederà anche ancora più spazio nella custodia, quindi lo consideriamo meno probabile.

Naturalmente, ad esso possono essere collegati anche tutti i tipi di funzioni foto e video, come una modalità di registrazione doppia in cui è possibile registrare un video contemporaneamente con entrambe le fotocamere anteriore e posteriore.

Se e quando Xiaomi intende integrare tale tecnologia nei futuri modelli di smartphone rimane sconosciuto per il momento. Il Mi Mix 4 potrebbe essere il primo smartphone Xiaomi in cui la selfie camera è posizionata sotto lo schermo. Secondo le indiscrezioni, Xiaomi doterà anche il suo prossimo smartphone pieghevole di una selfie camera sotto lo schermo. Quel dispositivo è ancora atteso quest’anno, anche se i dettagli sull’ulteriore design sono ancora scarsi.

Xiaomi non è certamente l’unico produttore che scommette su questa nuova tecnologia della fotocamera. Secondo quanto riferito, anche il Samsung Galaxy Z Fold 3 , previsto per questa estate, avrà un tale tipo di sistema di telecamere. Secondo quanto riferito, anche altri produttori come Oppo, Vivo e Huawei lanceranno il loro primo smartphone con una fotocamera sotto lo schermo quest’anno. ZTE ha già rilasciato l’ Axon 20 5G , il primo telefono al mondo con una fotocamera sotto lo schermo. Quest’anno è previsto anche un nuovo modello da ZTE.

Tuttavia, la tecnologia che Xiaomi ha acquisito fa un ulteriore passo avanti, poiché anche questa fotocamera è ruotabile. Il tempo ci dirà se l’azienda vede un’opportunità per applicare effettivamente questa nuova tecnologia in un prodotto finale. Xiaomi ha dotato diversi modelli di una fotocamera pop-up in passato. La fotocamera a fogli mobili interna sembra essere uno sviluppo logico in questo senso.

Visualizza la documentazione del modulo della fotocamera flip sotto lo schermo dello smartphone Xiaomi qui .

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime news

Kia: in arrivo il restyling per i modelli Ceed, Proceed ed XCeed

Entro fine anno, la compatta Kia Ceed sarà sottoposta al restyling di metà carriera. Il rinnovamento stilistico non riguarderà...

Potrebbe interessarti