28.8 C
Comune di Monopoli
venerdì 25 Giugno 2021

Mornati: ‘Servono soldi, governo non lo tratti come di serie C’

Da leggere

“Il Covid ha dato colpo un terribile al mondo dello sport: squadre ferme da due stagioni agonistiche, la ginnastica che non funziona, piscine a spizzichi e bocconi di fatto hanno distrutto una generazione. Servono soldi”. Lo dice il segretario generale del Coni, Carlo Mornati, intervenuto a “Lo sport al centro della ripartenza del Paese – Ipotesi e prospettive per una rivoluzione culturale”, webinar promosso da Asi Associazioni Sportive e Sociali Italiane in collaborazione con Adnkronos Comunicazione e Ciwas, e trasmesso in diretta sul sito Adnkronos. 

“Dal punto di vista sportivo -dice Mornati- la situazione è drammatica, da quello della socialità c’è da dire che lo sport non esiste a scuola: il problema è a livello legislativo. Quando Cozzoli dice che deve essere un diritto, io dico che deve anche essere un obbligo, e la socialità ne sarebbe la conseguenza diretta”. Il settore “mette un miliardo e mezzo di contribuzione fiscale: parlare di due mld è parlare di nulla, vuol dire che il governo mette lo sport in serie C. Serve dare una boccata d’ossigeno, e dopo possiamo parlare di libro dei sogni altrimenti siamo proprio morti. Il governo -conclude Mornati- si impegni in prima persona come sta facendo su tanti altri tavoli, lo sport rientri a pieno diritto in uno dei settori strategici”.  

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime news

SORCIA Minerals Aquires Lithium Rights In The Salar De Maricunga, Chile

SORCIA has reached an agreement for over 2000 hectares to exploit lithium with innovative sustainable technology SANTIAGO, Chile, June 25,...

Potrebbe interessarti