30.2 C
Comune di Monopoli
sabato 19 Giugno 2021

Morabito, Ros: “In Brasile faceva una vita normale”

Da leggere

Rocco Morabito “in Brasile faceva una vita normale, non viveva da latitante, tanto è vero che frequentava la spiaggia e i locali pubblici”. Il comandante del II Reparto Investigativo del Servizio Centrale del Ros, Massimiliano D’Angelantonio, parla della cattura del superboss della ‘ndrangheta, numero due tra i 100 latitanti più ricercati dopo il boss di Cosa nostra Matteo Messina Denaro. Insieme a lui è stato preso anche il narcotrafficante, Vincenzo Pasquino. 

“Quando ci ha visto è rimasto molto stupito perché non aveva notato alcun movimento anomalo”, ha detto ancora il comandante che, parlando del blitz, ha spiegato: ”La macchina si è mossa in maniera molto rapida e il costante confronto con i nostri partner internazionali ha consentito di sbloccare la situazione in tre giorni dal nostro arrivo in Brasile”. 

Durante l’arresto di Morabito e Vincenzo Pasquino, catturati alle 20 di ieri (ora italiana) in un’abitazione di Joao Pessoa, nel Nord del Brasile, sono stati rinvenuti e sequestrati documenti di particolare interesse come cellulari e schede telefoniche. Si tratta di documenti che, secondo quanto spiegano gli investigatori del Ros, saranno ”analizzati molto presto”. Nell’abitazione dove sono stati arrestati i due latitanti gli investigatori sono arrivati attraverso un’attività di pedinamento. 

Morabito e Pasquino in queste ore sono in fase di trasferimento dall’aeroporto di San Paolo con un volo militare e stanno giungendo a Brasilia, dove li attendono la polizia federale Brasiliana, i carabinieri e il personale del Servizio di cooperazione internazionale di polizia. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime news

Linea Verde, la puntata del 20 giugno

Linea Verde, in onda domenica 20 giugno alle 12.20 su Rai1, sarà in viaggio in uno dei posti più...

Potrebbe interessarti