26.6 C
Comune di Monopoli
martedì 22 Giugno 2021

Minacce a Mattarella, Sansonetti: “Gervasoni perquisito? Semplicemente ridicolo”

Da leggere

“Marco Gervasoni perquisito per le minacce a Sergio Mattarella? Conosco Gervasoni ed è una cosa che mi pare assolutamente assurda e ridicola. Ma non c’è da stupirsi, è la procura di Roma che non ha niente di meglio da fare”. Piero Sansonetti commenta così all’Adnkronos la notizia che, tra i perquisiti nell’ambito di un’inchiesta della procura di Roma per i reati di offesa all’onore e al prestigio del presidente della Repubblica Sergio Mattarella figuri anche il professore universitario Marco Gervasoni. 

“Del resto la procura di Roma è quello che è, non è una novità -incalza il direttore del Riformista- Non riescono a fare altro che perseguire i reati d’opinione: o le intercettazioni, o i reati d’opinione”. Entrando nel merito della vicenda, Sansonetti osserva: “Mi sembra molto improbabile che Gervasoni organizzi minacce a Mattarella, ma mi sembra anche molto curioso che si debba fare un’inchiesta su messaggi contro Mattarella: contro Mattarella dici quello che vuoi, in una società libera si può dire quello che si vuole”, scandisce. E sottolinea: “Una ‘campagna d’odio contro Mattarella’ è un concetto ridicolo. Il reato di vilipendio al presidente della Repubblica è il reato più ridicolo che esista in un qualunque codice penale. Bisognerebbe spiegare a questi che siamo nel 2021, ma non sarà facile”. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime news

Atos modernizes its cloud platform with StorPool Storage

SOFIA, Bulgaria, June 22, 2021 /PRNewswire/ -- Atos is a global leader in digital transformation with 110,000 employees and...

Potrebbe interessarti