32.9 C
Comune di Monopoli
mercoledì 23 Giugno 2021

Minacce a Casellati, procura Roma apre inchiesta

Da leggere

Un fascicolo è stato aperto dalla Procura di Roma in relazione alla denuncia presentata dal presidente del Senato, Elisabetta Casellati, dopo una serie di lettere anonime ricevute nei giorni scorsi, seguiti da messaggi con minacce di morte pubblicati sui social. I pm di piazzale Clodio indagano per il reato di minacce aggravate. 

Secondo quanto si apprende da fonti del Senato, in giornata, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha chiamato al telefono Casellati per esprimerle la sua vicinanza e solidarietà personale per le minacce di morte di cui di recente è stata fatta oggetto.  

Telefonata anche da parte del presidente del Consiglio Mario Draghi: il premier ha espresso rammarico e manifestato tutta la sua vicinanza al Presidente Casellati per le gravi minacce subite. Inoltre, il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese anche ha chiamato la presidente del Senato per esprimerle solidarietà dopo le minacce ricevute. E – in una nota – il presidente della Camera dei deputati Roberto Fico ha espresso “la mia solidarietà al presidente Casellati per le vili minacce ricevute. Il linguaggio d’odio in ogni sua forma va sempre condannato con forza da parte di politica e istituzioni”. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime news

Federico Zampaglione: il film Morrison fa incetta di premi

Il successo di Morrison sta portando Federico Zampaglione in giro per tutta l’Italia tra festival e rassegne cinematografiche, occasione...

Potrebbe interessarti