21.3 C
Comune di Monopoli
sabato 19 Giugno 2021

Mario Liberatore è il principe del marketing on line, ecco i dati capogiro

Da leggere

Non l’avrebbe mai immaginato anni fa eppure è accaduto. Mario Liberatore, 23 anni di Campobasso, è un vero fenomeno in Rete.

Tutti lo vogliono, tutti lo cercano. E c’è un motivo: il suo appeal quando si parla di marketing.“Sono partito da zero, senza un centesimo. Ma ho raggiunto tutti i miei traguardi da solo”, racconta a Il sole 24 ore Mario Liberatore.

Lavora nell’on line marketing e la Pandemia, che ha messo tutti in ginocchio, è stata per lui una nuova sfida. Un altro stimolo per andare avanti. Al momento Liberatore gestisce due agenzie di marketing, specializzate in una nicchia di mercato ben precisa, ed ha creato persino un’accademia per insegnare i trucchi del mestiere. Un mondo, quello dell’on line, esplorato in parte e che nasconder tanti satelliti nascosti in un vero e proprio universo. “Ho creato un’accademia per rendere accessibile a più persone il business on line e per far sì che ci sia un alto tasso di successo tra i miei studenti”, racconta sulle colonne de Il Sole24 ore.

Chi conosce da vicino Liberatore lo descrive come un ragazzo dalle idee chiare. Che non ama perdere tempo e che sa dove voler arrivare. Su Sole24Ore si legge: “Mario fattura e spacca in due la sua azienda di riferimento”. Ed è tutto vero. Ma c’è un segreto: Liberatore, come ci raccontano i beninformati, introduce concetti di marketing che spiazzano la concorrenza. Per questo motivo è diventato un punto di riferimento pur essendo molto giovane. Il suo prossimo obiettivo? Creare un’altra azienda. “Non significa sfidare la sorte, ma scommettere sul proprio futuro”, racconta a Libero l’imprenditore. Sentirete parlare di lui, preparatevi. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime news

AstraZeneca, circolare ministero: ok seconda dose in under 60 con consenso

Il ministero della Salute ha diramato la circolare che mette nero su bianco la possibilità, per gli under 60...

Potrebbe interessarti