30 C
Comune di Monopoli
sabato 19 Giugno 2021

Funivia Mottarone, procura: “Hanno cagionato disastro lasciando il forchettone”

Da leggere

Strage di Stresa, ecco le motivazioni dei fermi. Il gestore della funivia Luigi Nerini, del consulente esterno Enrico Perocchio e del capo servizio dell’impianto Gabriele Tadini, accusati dalla procura di Verbania di omicidi colposo plurimo per la tragedia sulla funivia del Mottarone, in concorso tra loro, scrive la procura nel capo di imputazione, “omettevano di rimuovere i forchettoni rossi aventi la funzione di bloccare il freno” della cabinovia quindi “destinato a prevenire i disastri”, così “cagionando il disastro da cui derivava la morte delle persone”.  

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime news

Monica Setta e la riconferma a Uno Mattina in Famiglia per la stagione 2021/2022

Il post è inequivocabile: "Ve l'ho già detto che sono confermata a settembre a Uno mattina in famiglia?" Scrive...

Potrebbe interessarti