20.4 C
Comune di Monopoli
domenica 9 Maggio 2021

Covid India e Brasile, Oms: “Ciò che sta succedendo può accadere altrove”

Da leggere

Nel mondo “sono stati segnalati più casi di Covid-19 nelle ultime 2 settimane che nei primi 6 mesi della pandemia”. A farlo presente è stato il direttore generale dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), Tedros Adhanom Ghebreyesus, durante il consueto punto stampa sulla situazione di Sars-CoV-2, evidenziando l’importanza di non abbassare la guardia nella lotta contro il virus. Nell’ultima settimana “più della metà dei nuovi casi” è stata registrata in “India e Brasile”, Paesi entrambi drammaticamente travolti attualmente da ondate di Covid molto intense.  

Ma “ci sono molti altri Paesi in tutto il mondo che devono affrontare una situazione molto fragile”, e “quello che sta succedendo in India e Brasile potrebbe accadere anche altrove, a meno che non prendiamo tutti le precauzioni di salute pubblica che l’Oms chiede dall’inizio della pandemia. I vaccini fanno parte della risposta, ma non sono l’unica risposta” è il monito lanciato dal direttore generale dell’Organizzazione mondiale della sanità. 

“Chiediamo a tutti di continuare a seguire i consigli di sicurezza – ha ribadito il Dg dell’agenzia Onu per la salute – Mantenere la distanza fisica, evitare folla e assembramenti, indossare una mascherina che copra adeguatamente naso e bocca, tenere le finestre aperte, coprirsi il viso in caso di tosse e starnuti, lavare spesso le mani”.  

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime news

Covid Italia, Ciciliano (Cts): “Superare Rt? Possibile calcolarlo sui ricoveri”

"Superare l'Rt? Come comitato tecnico scientifico noi su questo ci siamo comunque già espressi il mese scorso. Abbiamo suggerito...

Potrebbe interessarti