21.3 C
Comune di Monopoli
sabato 19 Giugno 2021

Coprifuoco Italia, Andreoni: “Cautela, presto per toglierlo”

Da leggere

“La situazione in Italia è differente rispetto agli Usa e al Regno Unito. Non abbiamo ancora vaccinato i più giovani” e “per questo rimango cauto sulla riduzione del coprifuoco: capisco che si andrà verso uno spostamento dell’orario, ma non dobbiamo eliminarlo. Il virus circola ed è ancora presto”. Lo sottolinea all’Adnkronos Salute Massimo Andreoni, direttore scientifico della Società italiana di malattie infettive e tropicali (Simit) e primario di Infettivologia al Policlinico Tor Vergata di Roma. Oggi la cabina di regia del Governo deciderà infatti sul cambio di passo sul coprifuoco, con possibile spostamento alle 23 o a mezzanotte.  

“Il coprifuoco vale per tutti, ma è soprattutto indirizzato alla fascia di popolazione più giovane – ricorda Andreoni – Serve per evitare assembramenti notturni dovuti alla movida che, proprio in quella fascia, rischiano di creare focolai. La situazione epidemiologica sta evolvendo positivamente – osserva l’esperto – e proprio per questo dobbiamo procedere con attenzione e cautela, per non rovinare quello di buono fatto fino ad oggi con grandi sacrifici”. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime news

AstraZeneca, circolare ministero: ok seconda dose in under 60 con consenso

Il ministero della Salute ha diramato la circolare che mette nero su bianco la possibilità, per gli under 60...

Potrebbe interessarti