28.3 C
Comune di Monopoli
venerdì 18 Giugno 2021

Bassetti: “Virologi spariranno da tv, speriamo presto”

Da leggere

“Prima o poi spariremo anche noi virologi e infettivologi, speriamo presto, perché vorrà dire che sarà finita la pandemia. Quando arriveremo a 30 milioni di persone vaccinate, a 3 settimane dalla prima dose, potremo togliere le mascherine”. Matteo Bassetti, uno dei volti più noti nell’emergenza covid, si esprime così a Un giorno da pecora su Radio1. “Io ho detto che chi va in televisione lo fa perché gli piace. Piace a tutti quelli che la fanno, anche se dicono il contrario. E in questo senso è una droga”, dice il direttore della Clinica di Malattie infettive dell’ospedale San Martino di Genova e componente dell’Unità di crisi Covid-19 della Liguria. 

“Finché ci sarà il virus, la gente preferisce ascoltare chi è competente. Noi andiamo in tv per parlare di pandemia, se bisogna parlare d’altro, meglio stare a casa”, aggiunge prima di soffermarsi sul quadro dell’epidemia. 

“I numeri stanno scendendo rapidamente, 100 persone che in un giorno lasciano la terapia intensiva sono molte. Con luglio e agosto credo che le cose andranno veramente bene, penso che a settembre-ottobre la partita sarà finita. Quando arriveremo a 30 milioni di persone vaccinate, a 3 settimane dalla prima dose, potremo togliere le mascherine. Da metà giugno in poi all’aperto penso che le mascherine vadano tolte”, aggiunge. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime news

Covid Spagna, via mascherine all’aperto dal 26 giugno

"Questo sarà l'ultimo weekend con l'obbligo" della mascherina all'aperto. Lo ha annunciato il primo ministro spagnolo Pedro Sanchez intervenendo...

Potrebbe interessarti