28.3 C
Comune di Monopoli
venerdì 18 Giugno 2021

Banfi sente Berlusconi: “Ha detto che presto ci riabbracceremo”

Da leggere

“Ieri sera ho sentito Silvio Berlusconi, siamo amici da 40 anni, gli ho fatto tanti auguri che possa stare bene e meglio e lui mi ha detto ‘Lino mio tra un po’ ci saluteremo senza mascherina e ci riabbracceremo”’. E’ quanto ha raccontato stamattina Lino Banfi ospite a ‘Giletti 102.5’. 

”Questa pandemia ci ha cambiato un po’ e non credo in meglio, saremo più guardinghi -ha detto l’attore- Noi di base non siamo buoni dentro, adesso stiamo capendo che dobbiamo esserlo, questo casino generale ci ha scosso e adesso piano piano ogni persona si renderà conto che sbagliava prima, non c’è l’altruismo”. 

”Con la mascherina vedi solo gli occhi, prima vedevi tutto il viso -ha aggiunto- il mento e ti facevi di più un’idea di come era una persona, non vediamo più il labiale e non si capisce niente di quello che uno ti sta dicendo. Io propongo ai ministri, ai medici, ai corrispondenti delle radio e della tv di parlare senza mascherina. Alcuni sono più pratici e parlano scandendo bene le parole, ma altri già si parlano sopra quando non hanno la mascherina, figurati con la mascherina come fai a capire cosa dicono, non vedi neanche l’espressione degli occhi”, ha concluso Banfi. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime news

Covid Spagna, via mascherine all’aperto dal 26 giugno

"Questo sarà l'ultimo weekend con l'obbligo" della mascherina all'aperto. Lo ha annunciato il primo ministro spagnolo Pedro Sanchez intervenendo...

Potrebbe interessarti