28.3 C
Comune di Monopoli
venerdì 18 Giugno 2021

Artmarket.com: Artprice si interroga sul fenomeno degli NFT che sta turbando il mercato dell’arte: quali saranno gli effetti?

Da leggere

PARIGI, 12 maggio 2021 /PRNewswire/ –Gli NFT non sono un’invenzione recente, ma il loro ingresso nelle aste ha avuto l’effetto di uno tsunami. Negli ultimi due mesi Christie’s, Sotheby’s e Phillips hanno tutte e tre già venduto il loro primo Non-Fungible Token, e molte altre case d’asta e gallerie sono anch’esse attratte da quest’esperienza. Artprice riconosce l’infinita creatività al centro di questo nuovo mezzo espressivo nonché il suo straordinario potenziale di domanda che sembra in linea con la rapida crescita del settore tecnologico, ma anche con le aspirazioni delle future generazioni di collezionisti.  

 

Se le cifre record ottenute all’asta da alcune opere di arte contemporanea sono regolarmente al centro di polemiche, cosa dire allora dei recenti risultati registrati da Beeple, Pak o Mad Dog? I record pazzeschi stabiliti da Jeff Koons o Damien Hirst, per quanto controversi hanno almeno il merito di coronare l’intera carriera di questi artisti e la graduale costruzione del loro mercato primario e poi di quelli secondari. Oggi, invece, i risultati a 7 o 8 cifre ottenuti dagli NFT appaiono completamente imprevedibili in quanto le opere di questi artisti non erano mai prima d’ora circolate nel mercato dell’arte:  

Everydays: The First 5000 Days di Beeple Stima non nota Base d’asta: 100 $Prezzo ottenuto: 69.346.250 $ 

Tra arte e tecnologia 

«Gli NFT sono delle invenzioni così innovative che alcuni le paragonano ai massimi capolavori della storia dell’arte» spiega thierry Ehrmann, presidente e fondatore di Artmarket.com e del suo dipartimento Artprice. 

«Quando Sina Estavi ha acquistato l’NFT del primissimo “tweet” (per 2,9 milioni di dollari) e l’ha paragonato alla Gioconda di Leonardo, ha voluto esprimere cosa rappresentassero gli NFT per lui e per molti altri appassionati di questa tecnologia: l’avvento di un nuovo mondo fatto di straordinario talento artistico… un rinascimento». 

Chiaramente non tutti gli NFT sono dei capolavori artistici, ma alcuni sono stati creati come vere e proprie opere d’arte digitali e poste alla ribalta nel mercato dell’arte dalle maggiori case d’asta del pianeta. Artprice intende includere queste nuove forme artistiche nei suoi database per poterne studiare l’evoluzione e fornire ai suoi iscritti (con abbonamento “Base”, Avanzato” e “Professionale”) tutte le informazioni necessarie relative a questo nuovo mercato.   

“Red-chip” e NFT  

L’ingresso degli NFT nelle aste appare come l’estensione di un recente cambiamento nel mercato dell’arte tradizionale che ha visto i collezionisti concentrarsi sempre più sulle ultime tendenze, come gli artisti “red-chip”.  

«Oggi le regole sono state stravolte», ha affermato Isabelle Paagman, responsabile delle vendite private presso Sotheby’s in Europa durante la presentazione del programma televisivo The Next Big Thing.  

«Solitamente un artista prima costruiva la propria fama e il suo pubblico con l’aiuto delle gallerie, realizzando un mercato primario, e poi procedeva lentamente verso il mercato secondario. Oggi, invece, un artista crea il proprio pubblico attraverso Instagram e improvvisamente diventa uno degli artisti più ambiti della terra. Il risultato è che oggi nelle aste vediamo artisti ancora molto giovani e all’inizio della loro carriera».  

Questa trasformazione si adatta perfettamente alla tecnologia degli NFT: le opere digitali circolano liberamente sul web, su Instagram, su Youtube, ecc., mentre la loro proprietà digitale è protetta in un wallet per criptovalute.  

Immagine:[https://imgpublic.artprice.com/img/wp/sites/11/2021/05/The-Great-Wave-of-Kanagawa-by-Hokusai-Katsushika.png] 

Copyright 1987-2021 thierry Ehrmann www.artprice.com – www.artmarket.com
 

A proposito di Artmarket: 

Artmarket.com è quotata su Eurolist di Euronext Parigi, SRD long only e Euroclear: 7478 – Bloomberg: PRC – Reuters: ARTF. 

Scopri Artmarket e il suo dipartimento Artprice in video: www.artprice.com/video
 

Artmarket, con il suo dipartimento Artprice, è stata fondata nel 1997 dal CEO thierry Ehrmann. Artmarket, con il suo dipartimento Artprice, è controllata dal Groupe Serveur, creato nel 1987. 

Biografia certificata Who’s Who ©:imgpublic.artprice.com/img/wp/sites/11/2019/10/biographie_oct2019_WhosWho_thierryEhrmann.pdf
 

Artmarket è un operatore globale del Mercato dell’Arte che comprende, tra le altre strutture, il dipartimento Artprice, leader mondiale nella raccolta, gestione e utilizzo delle informazioni sul mercato dell’arte storico e attuale in banche dati che contengono più di 30 milioni di indici e risultati di aggiudicazione, per oltre 770.000 artisti. 

Artprice Images® consente l’accesso illimitato alla più grande banca immagini al mondo dedicata al Mercato dell’Arte: ben 180 milioni di fotografie digitali o riproduzioni incise di opere d’arte dal 1700 fino a oggi, corredate dai commenti dei nostri storici dell’arte. 

Artmarket, con il suo dipartimento Artprice, raccoglie dati su base permanente da 6300 Case d’Asta e produce informazioni chiave sul Mercato dell’Arte per le principali agenzie di stampa e comunicazione (7.200 pubblicazioni). I 4,5 milioni di utenti registrati hanno accesso agli annunci pubblicati dagli altri utenti registrati. Oggi questa rete rappresenta il Global Standardized Marketplace®, leader nella compravendita di opere d’arte a un prezzo fisso o di offerta (aste regolate dai paragrafi 2 e 3 dell’Articolo L 321.3 del Codice di Commercio Francese). 

Artmarket, con il suo dipartimento Artprice, ha ricevuto il marchio di Stato “Società Innovativa” dalla Banca Pubblica di Investimento (BPI) (per la seconda volta nel novembre del 2018 per altri 3 anni), che sostiene la società nel progetto di consolidamento della sua posizione come operatore globale del mercato dell’arte. 

Rapporto 2020 sul Mercato Globale dell’Arte di Artprice by Artmarket, pubblicato nel marzo del 2021:https://www.artprice.com/artprice-reports/the-art-market-in-2020
 

Indice dei comunicati stampa pubblicati da Artmarket con il suo dipartimento Artprice: serveur.serveur.com/press_release/pressreleaseen.htm
 

Segui tutte le notizie sul Mercato dell’Arte in tempo reale con Artmarket e il suo dipartimento Artprice su Facebook e Twitter:www.facebook.com/artpricedotcom/ (oltre 5 milioni di follower)twitter.com/artmarketdotcom
twitter.com/artpricedotcom
 

Scopri l’alchimia e l’universo di Artmarket e del suo dipartimento Artprice https://www.artprice.com/video con sede presso il celebre Museo di Arte Contemporanea l’Organe “La Demeure du Chaos” (New York Times dixit): https://issuu.com/demeureduchaos/docs/demeureduchaos-abodeofchaos-opus-ix-1999-2013
 

L’Obs – Il museo del Futuro: https://youtu.be/29LXBPJrs-o
 

www.facebook.com/la.demeure.du.chaos.theabodeofchaos999 (4,5 milioni di follower) 


 

Contatta Artmarket.com e il suo dipartimento Artprice – Contatti: Thierry Ehrmann, ir@artmarket.com
 

Foto – https://mma.prnewswire.com/media/1506653/Artmarket_The_Great_Wave_of_Kanagawa.jpg  Logo – https://mma.prnewswire.com/media/1009603/Art_Market_logo.jpg
 

  

  

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime news

Covid Lombardia, Moratti: “Immunità di comunità a inizio luglio”

I numeri della campagna vaccinale contro il Covid in Lombardia "sono positivi. Lunedì raggiungeremo 8 milioni di somministrazioni e...

Potrebbe interessarti