24.5 C
Comune di Monopoli
lunedì 14 Giugno 2021

Airbnb si aggiorna, oltre 100 novità per facilitare host e guest

Da leggere

Ispirati dal grande cambiamento nel modo in cui le persone viaggiano e anticipando una ripresa del turismo senza precedenti, Airbnb ha introdotto oltre 100 aggiornamenti a miglioramento del servizio, dal sito web alla app, dal supporto per la community alle policy. L’aggiornamento 2021 di Airbnb è stato pensato per aggiungere funzionalità in modo da offrire agli ospiti una maggiore flessibilità nella pianificazione dei viaggi e per semplificare il processo per diventare host.  

“Stiamo assistendo a tre cambiamenti fondamentali nel mondo dei viaggi, a mano a mano che le persone possono contare su una maggiore flessibilità. Hanno la possibilità di viaggiare in qualsiasi momento, visitare più posti, fermarsi più a lungo. I confini tra viaggiare, vivere e lavorare diventano via via più labili, e noi stiamo aggiornando il nostro servizio per rendere più facile alle persone integrare il viaggio nella loro vita, e per più persone diventare Host”, ha affermato Brian Chesky, co-fondatore e Ceo di Airbnb. 

La flessibilità, quindi, è al centro di una nuova e migliore esperienza di navigazione e prenotazione introdotta, attraverso tre nuovi modi di ricercare su Airbnb: Date flessibili, Abbinamenti flessibili e Destinazioni flessibili. Lo strumento ‘Date flessibili’, che Airbnb ha iniziato a testare a febbraio, rende più facile la ricerca di alloggi per chi non ha ancora stabilito esattamente le date del viaggio. Invece di effettuare la ricerca con date fisse, è possibile cercare un weekend, una settimana di vacanza o anche un mese di soggiorno. Dal lancio, questa nuova modalità di ricerca è già stata utilizzata oltre 100 milioni di volte. Il ‘Flexible Matching’ offre maggiori risultati nella ricerca di un alloggio, mostrando anche case che non rientrerebbero nei filtri impostati e nei parametri di ricerca. In questo modo, non si rischia di lasciarsi scappare un ottimo alloggio che non corrisponde perfettamente alla propria ricerca – per esempio, una casa ideale sulla spiaggia che costa 260 euro a notte, anziché i 250 euro massimi impostati nella ricerca.  

‘Destinazioni Flessibili’ è un nuovo modo di pianificare i viaggi quando la scelta dell’alloggio in cui si soggiornerà è più importante della destinazione. Questo strumento aiuta a scoprire soluzioni incredibili in luoghi che potresti non aver pensato di cercare, adattandosi alla tua posizione. In questo modo, si possono trovare ad esempio ryokan in Giappone, trulli in Italia o castelli in Spagna. Dalle case in cotto ai carri, Airbnb offre oltre 170.000 alloggi unici tra cui scegliere, e il numero di ricerche per questi annunci è cresciuto del 94% da inizio 2021 ad oggi, rispetto allo stesso periodo del 2019. “Stiamo inoltre migliorando in maniera significativa le capacità di ricerca sulla nostra piattaforma per aiutare le persone a trovare il loro luogo ideale in cui soggiornare. I nuovi filtri si adatteranno alla stagione o alla posizione dell’utente e permetteranno alle persone di cercare case vicino ai loro punti di interesse, come i parchi nazionali, o con caratteristiche specifiche, come la vista sull’oceano o con un camino”, spiega Airbnb. 

Diventare host è ancora più facile, grazie a un nuovissimo processo di soli 10 passi. I modelli di visione computerizzata di deep-learning organizzano automaticamente le foto in base all’interesse degli ospiti, mentre i suggerimenti di testo intelligenti aiutano gli host a creare il titolo e la descrizione migliori per il proprio annuncio. Razionalizzare e semplificare il processo aiuterà chiunque voglia ospitare approfittando della ripartenza del turismo a salire a bordo e ottenere la sua prima prenotazione. Tra i nuovi annunci attivati e prenotati nel primo trimestre del 2021, il 50% ha ricevuto una richiesta di prenotazione entro quattro giorni dall’attivazione. 

Migliorato anche il sostegno verso la community, raddoppiando quest’estate il numero di agenti a disposizione ed espandendo la copertura da 11 a 42 lingue. Inoltre, il Centro Assistenza sarà più facile da consultare e offrirà un supporto più personalizzato per host e guest. 

Delle oltre 100 novità presentate oggi, ce ne sono alcune pensate appositamente per i guest e gli host della piattaforma. In particolare, per i guest: prenotazioni più rapide (ridotti i passaggi necessari ai nuovi guest per confermare la loro prima prenotazione); manuale di benvenuto, per cui gli ospiti avranno accesso in maniera semplice a tutte le informazioni di cui possono avere bisogno (indicazioni stradali, codici di apertura porte, WiFi e l’opzione ‘contatta l’host’) prima del check-in; recensioni aggiornate (gli ospiti adesso avranno a disposizione un più ampio spettro – dalle critiche ai complimenti – per recensire il proprio soggiorno); trasparenza delle cancellazioni (aggiornamento delle policy di cancellazione perché risultino più chiare sia per i guest che per gli host). 

Per gli host, invece, le novità riguardano nello specifico: una schermata tutta nuova per permettere agli host di gestire con più facilità le prenotazioni e le attività della giornata, grazie a questo aggiornamento potranno visualizzare sia le nuove richieste di prenotazione che quelle già confermate, insieme ai dettagli sugli ospiti e a dei link agli strumenti più utilizzati dagli host; una nuova pagina di benvenuto per gli host, un nuovo centro pensato per i nuovi host, con articoli utili e testimonianze, ma anche uno strumento per calcolare i potenziali guadagni, basato sul costo a notte e il tasso di occupazione nella loro zona; miglioramenti nel sistema di messaggistica (i messaggi ora si caricano 10 volte più velocemente e le nuove funzionalità includono una serie di risposte rapide personalizzate per permettere agli host di rispondere con un solo tocco alle domande più frequenti dei guest, inoltre è possibile pianificare l’invio di messaggi automatici promemoria, come le istruzioni di pagamento); supporto dedicato ai superhost, con un team dedicato proprio ai superhost e agli host community leader che offre agli host più esperti un contatto prioritario verso i nostri agenti di supporto.  

La lista completa degli oltre 100 aggiornamenti è disponibile al link www.airbnb.com/2021. Insieme al Rapporto, Airbnb ha infine annunciato che lavorerà insiema a Touring Club Italiano (Tci) per la valorizzazione dei 252 borghi certificati con la Bandiera Arancione, lo storico riconoscimento di qualità turistico-ambientale conferito da Tci ai piccoli comuni dell’entroterra italiano che si distinguono per un’offerta di eccellenza, un’accoglienza di qualità e per una gestione sostenibile dell’ambiente. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime news

Miranda (ExportUsa): “Per imprese ora è il momento di investire in America, cogliere la ripresa”

"Prego davvero le aziende italiane che vogliono investire negli Stati Uniti di pensare con un occhio al medio e...

Potrebbe interessarti