28.3 C
Comune di Monopoli
venerdì 18 Giugno 2021

5 cose da controllare prima di partire per le vacanze in auto

Da leggere

La bella stagione è ormai giunta alle porte: il sole, le belle giornate e quella voglia irrefrenabile di partire per le vacanze che si attende per tutto l’anno possono finalmente trovare la tanto agognata soddisfazione. L’estate infatti è la stagione delle ferie e delle vacanze, quella che più si presta ai lunghi viaggi e al trascorrere bellissimi momenti con tutta la famiglia.

Forte anche della contingenza pandemica, che ha fatto sì che si preferisse viaggiare in maniera più autonoma, il mezzo con cui tante di persone decidono oggi di affrontare le vacanze estive è proprio l’auto, compagna instancabile che non smette mai di essere al nostro fianco, non si tira indietro nemmeno quando decidiamo di caricarla fino al tetto con i bagagli e partire per le ferie.

Prima della partenza però, come ci consiglia il Blog di First Stop – punto di riferimento in Italia per i servizi sui pneumatici e la manutenzione di auto, moto e furgoni – è sempre buona cosa fare un check-up di controllo alla nostra vettura, soprattutto se non è più giovanissima.

Il controllo della vettura prima di partire per le vacanze non è solo una verifica che permette di affrontare il viaggio in maniera più serena e senza il rischio che capitino degli spiacevoli inconvenienti che possano andare a rovinare tutta la vacanza, bensì è molto importante per assicurare un viaggio in completa sicurezza per tutti gli occupanti dell’auto.

Proprio per questo motivo di seguito andremo a vedere le 5 cose che i Professionisti First Stop suggeriscono di controllare prima di partire per le vacanze estive in auto, in modo da poter vivere una vacanza senza pensieri.

1) Controllo degli pneumatici

Le gomme dell’auto sono una delle parti fondamentali di una vettura, capaci di cambiare radicalmente il comportamento durante la marcia di un’auto. Infatti gli pneumatici sono l’unico componente di un veicolo ad essere in contatto con il suolo, e già questo la dice lunga.

Moltissimi automobilisti purtroppo sottovalutano molto l’importanza dello stato degli pneumatici della loro auto, riservandogli una scarsissima manutenzione e pochi accorgimenti. Un pneumatico in stato non ottimale potrebbe compromettere in modo piuttosto significativo quella che è l’intera sicurezza del mezzo, andando ad incidere sulla sua stabilità e tenuta.

La prima cosa da fare prima di partire per un viaggio è quella di controllare lo stato di usura del battistrada, che per legge deve avere uno spessore minimo di 1,6mm. Nonostante la legge imponga questa misura per risultare a norma, il consiglio è quello di prendere alla larga questo numero, stando sui 3mm di spessore. Questo per il semplice motivo che ogni pneumatico, in base alla mescola con cui è fatto, potrebbe reagire in modo molto diverso con uno spessore di 1,6mm, diventando pericoloso.

In secondo luogo, se l’usura del battistrada risulta ottimale, è bene controllare la pressione delle gomme, prendendo come punto di riferimento i parametri consigliati dal costruttore a veicolo carico, presupponendo che prima di una vacanza l’auto sia piena di bagagli e persone.

2) Controllo dei vari liquidi del veicolo

Essenziale prima di macinare chilometri su chilometri durante un lungo viaggio è quello di controllare il livello dei diversi liquidi dell’auto, in modo particolare quello dell’olio motore.

Altro importantissimo liquido da controllare è quello di raffreddamento, essenziale per permettere al motore di non andare fuori temperatura con un conseguente grave danno.

Inoltre, ultimo ma non per importanza, è sempre buona cosa controllare la vaschetta dell’acqua per pulire i vetri, ed eventualmente fare un piccolo rabbocco.

3) Illuminazione

Essenziale controllare se tutte le luci esterne dell’auto funzionano correttamente, a partire dalle frecce fino ad arrivare alle luci di posizione e ai fari. I fari delle auto sono importantissimi per rendere ben visibile la vettura sulla strada, oltre che per essere in regola con la legge, e proprio per questo è bene controllare se vi sia qualche lampadina fulminata.

4) Abbiamo tutto in regola?

Prima di partire per un lungo viaggio in auto è molto importante controllare se il nostro veicolo a livello burocratico risulta in regola. Questo significa controllare la scadenza dell’assicurazione auto, quella della nostra patente e se il veicolo è in regola con gli appuntamenti della revisione. È molto importante visionare e controllare queste scadenze per non incorrere a spiacevoli sanzioni da parte delle forze dell’ordine.

5) Aria condizionata?

Ultimo per importanza relativa alla sicurezza, ma non per quella relativa al comfort di viaggio, è controllare se il climatizzatore è carico e funzionante da garantirci un viaggio fresco e sano.

Infatti è l’incubo di ogni automobilista dover affrontare un lungo viaggio soffocato dalle calde temperature estive, senza avere la possibilità di trovare refrigerio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime news

BMW: in arrivo le sportive M3 CS ed M4 CSL

L'anno prossimo, in occasione del mezzo secolo della divisione sportiva BMW M, la gamma del costruttore bavarese dovrebbe essere...

Potrebbe interessarti