10.5 C
Comune di Monopoli
giovedì 22 Aprile 2021

Vaccino Pfizer in Italia, domani 1,5 milioni di dosi alle Regioni

Da leggere

Vaccino Pfizer in Italia, ammonta a 1,5 milioni di dosi la prima consegna di vaccini del mese di aprile, che entro la giornata di domani raggiungeranno le Regioni. Lo fanno sapere gli uffici del commissario straordinario all’emergenza covid Francesco Paolo Figliuolo. Nell’ultima settimana è intanto cresciuto del 20% il numero di persone over 80 cui è stata somministrata una dose di vaccino, fanno sapere ancora gli uffici del commissario straordinario. I vaccini Pfizer in distribuzione alle Regioni entro domani, sottolineano gli stessi uffici, costituiscono in assoluto il lotto di vaccini più consistente consegnato dall’inizio della campagna, di cui beneficeranno in modo particolare le persone più vulnerabili.  

Le dosi di Pfizer andranno a integrare la disponibilità di vaccini delle Regioni, che possono già contare sulle rimanenze delle ultime forniture ancora da somministrare. Il numero complessivo di somministrazioni a livello nazionale ha superato oggi quota 11.250.000, a fronte di oltre 14 milioni di dosi finora consegnate. 

Intanto l’Italia attende news dall’Ema sul vaccino AstraZeneca. “Il Comitato di farmacovigilanza (Prac) dell’Ema non è ancora giunto a una conclusione e la revisione è in corso. Terremo una conferenza stampa non appena la revisione sarà terminata, domani o giovedì” è la posizione dell’agenzia, che valutando i rari casi di trombosi insolite in persone immunizzate con AstraZeneca, per valutare appunto il legame con il vaccino.
 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime news

Superlega, Conte: “Uefa non può tenersi tutti i diritti”

La Uefa deve dare più soldi ai club. Dopo la bufera Superlega, è la sintesi del pensiero di Antonio...

Potrebbe interessarti