Vaccino Covid Lazio, da venerdì prenotazione fascia 58-59 anni

0
58

Covid Lazio, dalla mezzanotte di venerdì 30 al via le prenotazioni per la vaccinazione dei nati nel 1962 e 1963. “Domani sera a mezzanotte apriamo la prenotazione per le età 59-58 anni, ovvero i nati nel 1962 e 1963” ricorda l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato. 

Per quanto riguarda le forniture, inoltre, a maggio “sono previste, a oggi, forniture pari a 1.202.770 vaccini di cui 849.270 (Pfizer), 215.900 (AstraZeneca), 121.800 (Moderna), 15.800 (Johnson&Johnson). Il tetto delle 50 mila somministrazioni al giorno per 31 giorni è pari a 1.550.000 vaccini ai quali si aggiungono circa 600mila dosi necessarie per effettuare i richiami, per un fabbisogno totale di 2.150.000 vaccini” sottolinea l’assessore alla Sanità. 

Per quanto riguarda gli ‘hub’ vaccinali, “dal primo maggio l’hub la Nuvola e quello di aeroporto di Fiumicino-lunga sosta saranno riconvertiti al vaccino Pfizer – conclude D’Amato – sono comunque garantiti i richiami e le prenotazioni effettuate con il vaccino AstraZeneca”. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.