20.3 C
Comune di Monopoli
venerdì 7 Maggio 2021

Truist rende noti i risultati del primo trimestre 2021

Da leggere

Utili per 1,3 miliardi di USD, o 0,98 USD per azione diluita  

CHARLOTTE, N.C., 19 aprile 2021 /PRNewswire/ — Truist Financial Corporation (NYSE: TFC) ha oggi reso noti gli utili per il primo trimestre del 2021.  

L’utile netto disponibile per gli azionisti ordinari è stato di 1,3 miliardi di USD, in crescita del 35,3% rispetto al primo trimestre dello scorso anno. Gli utili per azione ordinaria diluita sono stati di 0,98 USD, un aumento del 34,20% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. I risultati del primo trimestre hanno prodotto un rendimento medio delle attività annualizzato (ROA) dell’1,17%, una redditività del capitale netto (ROCE) dell’8,69% e un rendimento annuale sul capitale azionario ordinario tangibile (ROTCE) del 16,40%. 

L’utile netto rettificato disponibile per gli azionisti ordinari è stato pari a 1,6 miliardi di USD, o 1,18 USD per azione diluita, esclusi gli oneri di fusione e ristrutturazione pari a 141 milioni di USD (108 milioni di USD al netto delle imposte), le spese di esercizio supplementari relative alla fusione pari a 175 milioni di USD (134 milioni di USD al netto delle imposte) e un’accelerazione del riconoscimento delle perdite correlate ad alcune coperture di flussi finanziari terminate pari a 36 milioni di USD (28 milioni di USD al netto delle imposte): I risultati rettificati hanno prodotto un ROA annualizzato dell’1,39%, un ROCE annualizzato del 10,41% e un ROTCE annualizzato del 19,36%. 

“Truist e i nostri collaboratori hanno molto di cui essere orgogliosi nel primo trimestre, ad esempio un’ottima performance finanziaria e diverse pietre miliari significative che riflettono il nostro obiettivo in azione”, ha dichiarato il Presidente e Amministratore delegato Kelly S. King. “Abbiamo portato avsanti la nostra strategia ESG con l’emissione del nostro primo social bond, diventando la prima banca regionale statunitense a farlo, e siamo diventati il principale investitore di Greenwood, un’innovativa piattaforma di digital banking progettata per i consumatori e gli imprenditori afro-americani e latino-americani. Inoltre, abbiamo ricevuto una valutazione CRA ‘eccellente’ per le nostre iniziative di sviluppo della domunità e abbiamo continuato a compiere grandi progressi verso il nostro Piano di benefit per la comunità, dopo aver concluso il 2020 al 114% del nostro obiettivo annuale. Questi risultati riflettono il nostro costante impegno a sostenere e investire nelle variegate comunità che siamo orgogliosi di servire. 

“L’utile netto rettificato è stato di 1,6 miliardi di USD, un aumento del 42% rispetto al primo trimestre dello scorso anno. Su base diluita per azione, l’utile netto rettificato è stato di $1,18 per azione, anch’esso in aumento del 42% rispetto allo scorso anno. Questa crescita è stata il risultato di una performance record nella nostra attività assicurativa, dei risultati record del settore dell’investment banking e di un accantonamento significativamente inferiore per le perdite di credito. Abbiamo inoltre dimostrato una forte disciplina riducendo le spese. Il coefficiente di efficienza rettificato per il trimestre è stato del 56,9% e il rendimento rettificato sul capitale azionario ordinario tangibile medio è stato del 19,36%. 

“Continuiamo a compiere importanti progressi nei nostri sforzi di integrazione, compreso il completamento della transizione al wealth brokerage all’inizio di questo trimestre. Attraverso il nostro esclusivo approccio di gestione integrata delle relazioni, abbiamo continuato ad approfondire le relazioni con i clienti nelle nostre attività di investment banking e assicurazione, aumentando in modo significativo i volumi di referenze. 

“Siamo inoltre onorati di essere stati premiati per il nostro impegno altruistico dallo Human Rights Campaign’s Corporate Equality Index con un punteggio di 100 su 100, da ‘FORTUNE’ come una delle aziende più ammirate al mondo e di essere uno dei 50 migliori datori di lavoro sia per le riviste ‘Equal Opportunity’ che ‘CAREERS & the disABLED’.” 

Dati salienti sulle prestazioni del primo trimestre 2021  

Presentazione degli utili e riepilogo trimestrale dei risultati  

Per ascoltare in diretta la conferenza sugli utili del primo trimestre 2021 di Truist alle 8:00 ET di oggi, chiamare il numero 866-519-2796 e inserire il codice partecipante 391805. Durante la videoconferenza sarà usata una presentazione, disponibile sul nostro sito web all’indirizzo https://ir.truist.com/events-and-presentation. La registrazione della videoconferenza rimarrà disponibile per 30 giorni digitando il numero 888-203-1112 (codice di accesso 391805). 

La presentazione, che include un’appendice di riconciliazione delle comunicazioni non-GAAP, e la sintesi dei risultati Truist per il primo trimestre 2021, contenente rendiconti finanziari dettagliati, sono disponibili all’indirizzo https://ir.truist.com/earnings.  

Informazioni su Truist  

Truist Financial Corporation è una società di servizi finanziari la cui attività persegue finalità definite e punta a ispirare e migliorare la vita delle persone e delle comunità. Nata dalla storica fusione tra uguali di BB&T e SunTrust, Truist detiene una quota di mercato consistente in molti mercati in forte crescita nel Paese. La società offre un’ampia gamma di servizi, tra cui vendita al dettaglio, piccole imprese e attività bancaria commerciale; gestione patrimoniale; mercati dei capitali; settore immobiliare commerciale; servizi bancari per aziende e istituzioni; assicurazioni; mutui; pagamenti; prestiti specializzati e amministrazione patrimoniale. Con sede centrale a Charlotte, nella Carolina del Nord, Truist è la sesta maggiore banca commerciale degli Stati Uniti, con un attivo totale di 518 miliardi di USD al 31 marzo 2021. Truist Bank, membro della FDIC. Ulteriori informazioni sono disponibili su Truist.com. 

I coefficienti di capitale e il rendimento degli attivi ponderati per il rischio hanno carattere preliminare.  

Il presente comunicato stampa contiene informazioni finanziarie e indicatori di performance determinati con metodi che differiscono dai principi contabili generalmente accettati negli Stati Uniti d’America (“GAAP”). La dirigenza di Truist utilizza questi indicatori “non-GAAP” nell’analisi della performance e dell’efficienza operativa dell’azienda. La dirigenza ritene che questi indicatori non GAAP consentano un’analisi più approfondita delle operazioni correnti, agevolando il raffronto con i risultati di periodi precedenti, oltre a evidenziare gli effetti di voci significative nel periodo in esame. La Società ritiene che un’analisi significativa della propria performance finanziaria richieda una comprensione dei fattori alla base di tale performance. La dirigenza di Truist ritiene che gli investitori potrebbero trovare utili questi indicatori finanziari non-GAAP. Le informazioni fornite non si pongono a sostituzione degli indicatori finanziari calcolati ai sensi dei GAAP, né sono necessariamente confrontabili con gli indicatori di performance non-GAAP presentati da altre aziende. Di seguito è riportato un elenco dei tipi di indicatori non-GAAP utilizzati nel presente comunicato stampa:  

La Presentazione degli utili del primo trimestre del 2021 di Truist comprende un’appendice che riporta la riconciliazione di tali parametri non-GAAP con gli indicatori GAAP più direttamente comparabili, ed è consultabile all’indirizzo https://ir.truist.com/earnings.  

Il presente comunicato stampa contiene “dichiarazioni di natura previsionale” ai sensi del Private Securities Litigation Reform Act del 1995, in relazione alla situazione finanziaria, ai risultati operativi, ai piani aziendali e al rendimento futuro di Truist. Parole come “prospetta”, “ritiene”, “stima”, “si aspetta”, “pronostica”, “intende”, “ha in programma”, “prevede”, “potrebbe”, “farà”, “dovrebbe”, “può” e altre espressioni simili sono intese a identificare queste dichiarazioni previsionali.  

Le dichiarazioni di natura previsionale non si basano su fatti storici, bensì rappresentano le attese e le ipotesi della dirigenza in relazione all’attività di Truist, all’economia e altre condizioni future. Tali dichiarazioni implicano inevitabilmente incertezze, rischi e cambiamenti nelle circostanze che sono difficili da prevedere. Di conseguenza, i risultati effettivi di Truist potrebbero differire sostanzialmente da quelli previsti dalle dichiarazioni di natura previsionale. Premesso che non è possibile dare alcuna garanzia sul carattere esaustivo di qualsiasi elenco dei rischi e delle incertezze o dei fattori di rischio, i fattori più importanti che potrebbero comportare uno scostamento significativo dei risultati effettivi da quanto indicato nelle dichiarazioni di natura previsionale includono senza limitazione alcuna quanto segue, in aggiunta ai rischi e alle incertezze riportate in maggiore dettaglio alla Voce 1A-Risk Factors (Fattori di rischio) del nostro Consuntivo annuale sul Modulo 10-K relativo all’esercizio conclusosi il 31 dicembre 2020, e nella documentazione depositata successivamente da Truist presso la Securities and Exchange Commission:  

I lettori sono pregati di non fare eccessivo affidamento su queste dichiarazioni di natura previsionale, che sono valide solo alla data di pubblicazione. Fatto salvo quanto previsto da leggi o regolamenti applicabili, Truist non si assume alcun obbligo di rivedere o aggiornare alcuna delle dichiarazioni di natura previsionale.  

  

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime news

Monica Setta si è vaccinata contro il Covid-19

Monica Setta si è vaccinata contro il Covid-19.  La conduttrice di Uno Mattina in Famiglia ne ha dato annuncio...

Potrebbe interessarti