Home Notizie Superlega, Inter si sfila: “Non siamo più parte del progetto”

Superlega, Inter si sfila: “Non siamo più parte del progetto”

0

Superlega europea, l’Inter si chiama fuori dal progetto con una nota pubblicata sul proprio sito ufficiale. “FC Internazionale Milano conferma che il Club non fa più parte del progetto Super League – si legge sul inter.it -. Siamo sempre impegnati a dare ai tifosi la migliore esperienza calcistica; l’innovazione e l’inclusione sono parte del nostro DNA fin dalla nostra fondazione. Il nostro impegno con tutte le parti interessate per migliorare l’industria del calcio non cambierà mai. L’Inter crede che il calcio, come ogni settore di attività, debba avere interesse a migliorare costantemente le sue competizioni, per continuare ad emozionare i tifosi di tutte le età in tutto il mondo, in un quadro di sostenibilità finanziaria. Con questa visione continueremo a lavorare insieme alle istituzioni e a tutte le parti interessate per il futuro dello sport che tutti amiamo”. 


La Superlega europea sembra essere un progetto ormai del tutto naufragato, almeno per ora. Dopo il passo indietro delle squadre inglesi e il comunicato degli stessi fondatori sul progetto “da rimodellare”, stamattina oltre all’Inter si è sfilato ufficialmente anche l’Atletico Madrid. E il presidente della Juventus Andrea Agnelli, che in un’intervista a Repubblica si era detto intenzionato ad andare avanti perché tra i club che vi avevano aderito “c’è un patto di sangue”, in queste ore sembra essersi arreso all’evidenza. Intanto, cede oltre l’11% in Borsa la Juventus. A Piazza Affari, il titolo della società bianconera perde l’11,12% a 0,77 euro.
 

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Exit mobile version