SNAI – Serie A: Milan, rischio Champions Lazio avanti nella sfida ai rossoneri

Sfida delicata all’Olimpico per i rossoneri, che dopo lo stop con il Sassuolo hanno un margine di soli tre punti dal quinto posto. Il pronostico premia i biancocelesti, a 2,25 – Napoli da «2» in casa del Torino, così come la Juve a Firenze.
 


 

Milano, 23 aprile 2021 – Nel 2020 è stato un Milan da scudetto. Nel 2021 rischia addirittura di restare fuori dalla zona Champions, che manca dalla stagione 2013-14. La sconfitta interna di mercoledì scorso con il Sassuolo riduce a soli tre punti il margine dei rossoneri dal 5° posto, e rende pesantissimi i punti in palio lunedì prossimo all’Olimpico, nel match contro la Lazio. Per gli esperti di SNAI l’ex Pioli potrebbe vivere una serata complicata: i biancocelesti, a loro volta usciti a pezzi dallo scontro diretto con il Napoli, partono favoriti, anche se non nettamente. Il segno «1» si gioca a 2,25, il «2» milanista vale 2,90. Il pareggio, che per la Lazio significherebbe probabilmente l’addio alle residue speranze Champions, è dato a 3,80. Entrambi favorevoli al Milan gli ultimi due incroci: 0-3 all’Olimpico lo scorso luglio, 3-2 a San Siro all’andata, prima della sosta natalizia. Dato interessante, il Milan sarebbe ancora primo in classifica, se valessero i risultati maturati alla fine del primo tempo. Da considerare quindi il «2» al 45′, dato a 3,35.  

 

Toro da Goal – Lunedì sarà in campo anche il Napoli, ora a soli due punti dal quarto posto. La squadra di Gattuso è ampiamente favorita in casa del Torino, con un «2» che si colloca a 1,75, malgrado i granata siano in serie positiva da quattro partite. Quasi uguali le quote del segno «1» e della «X», rispettivamente a 4,25 e 4,00. Dopo la cinquina alla Lazio, gli azzurri hanno il secondo miglior attacco della Serie A, con 71 reti messe a segno, al pari dell’Inter e a due lunghezze dall’Atalanta. Probabile il Goal a 1,50, anche perché il Toro, a sua volta, ha segnato 7 reti nelle ultime 4 partite.  

 

Genoa, derby da «1» – Gli incontri di Roma e Torino chiuderanno un 33° turno della Serie A che comincia domani con il derby ligure tra Genoa e Spezia, appaiate a 33 punti, 5 in più rispetto al terz’ultimo posto. Rossoblù avanti, a 2,45, sia il «2» degli ospiti che il pari si giocano a 3,10. Al Tardini si gioca un Parma-Crotone da fondo classifica. I padroni di casa, appesi ormai a un filo sottilissimo, sono nettamente avanti, a 1,75 contro il 4,25 calabrese. Il Sassuolo, tre vittorie di fila, ospita un’altra squadra in salute, la Sampdoria: «1» probabile, a 2,05, il successo doriano è a 3,45.  

 

Cagliari-Roma sul filo – Domenica, un Benevento ormai ricaduto ai margini della zona retrocessione cerca punti pesanti contro l’Udinese. Il pronostico SNAI parla però in favore dei friulani, benché reduci da 4 sconfitte nelle ultime 5 gare: il «2» vale 2,35, il successo campano è a 3,10. La Juventus va a Firenze per rendere più solido il suo piazzamento Champions e riscattare il bruciante 0-3 subìto all’andata: il «2» è nettamente il risultato più probabile, a 1,55, un bis viola si gioca a 5,75. A bassissima quota, 1,30, la vittoria dell’Inter a San Siro con un Verona in netto calo. Il blitz giallobù sarebbe un’impresa da 10 volte la posta. Merita fiducia il Cagliari di Semplici, dopo i sei punti con Parma e Udinese, al punto da partire alla pari con la Roma (a 2,55 sia l’«1» che il «2»). Pochissime chance per il Bologna (8,50) in casa dell’Atalanta (1,33).  

 

Ufficio stampa Snaitech
 

E-mail: ufficio.stampa@snaitech.it
 

Cell: 348.4963434 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Scuola, il ministro: "Direzione di marcia è presenza al 100%"

Articolo successivo

I primi “Sì, lo voglio!” della Generazione Z sono alle porte

Articoli correlati
P