18.1 C
Comune di Monopoli
martedì 18 Maggio 2021

Salvini: “Governo è saldo, ma se qualcuno sbaglia devo dirlo”

Da leggere

“Il governo è saldo, stiamo già lavorando sul recovery. Ieri Draghi l’ho sentito sei volte, un rapporto leale, franco, direi di amicizia, oso dire, prevede che quando pensi che qualcuno sta sbagliando lo deve dire”. Così Matteo Salvini all’AdnKronos, che aggiunge: “Secondo me continuare con il coprifuoco e con le chiusure fino a giugno non ha senso scientifico”. Il voto di sfiducia a Speranza al Senato? “Io sto lavorando al recovery, sono 200 miliardi, una cosa per volta”, continua, rispondendo a una domanda sulla mozione di sfiducia, portata in Aula da Fdi, al ministro della Sanità che verrà messa al voto giovedì prossimo al Senato. 

Poi, commentando le proteste delle regioni dopo il decreto su coprifuoco e riaperture di ieri sera in Cdm, Salvini aggiunge: “Le regioni fanno bene a lamentarsi, non sono state ascoltate su nulla”.  

“Il coprifuoco non ha senso, lo dice anche il cts”., ha poi ribadito Salvini durante la segreteria politica della Lega, in corso alla Camera. “Ieri ho sentito Draghi sei volte, sempre in maniera amichevole, franca e leale. La Lega è entrata nel governo: non lasceremo il timone in mano a quelli che hanno fatto affondare la nave – ha detto il leader, ricostruendo quanto avvenuto in cdm – . Se lo scordino”.  

“Quella di ieri è stata una scelta di lealtà: e nessuno di noi è imbarazzato, ve lo garantisco, la nostra è stata una scelta di fiducia nei confronti degli italiani. La Lega ha dato la sua fiducia al governo Draghi, non al governo Speranza o dei chiusuristi”, aggiunge Salvini. 

E ancora: “Noi siamo i più leali alleati di Draghi e siamo rispettosi dell’appello di Mattarella, se qualcuno cerca chi vuole rompere chieda al Pd o pensi alla felpa che abbiamo visto pochi giorni fa”. Salvini ha aggiunto: “Siamo convintamente nel governo Draghi, non è il governo di altri. Alcuni ministri non hanno nemmeno dato le deleghe ai sottosegretari: siamo leali ma non fessi, questo non è il governo Orlando-Speranza”. “Dobbiamo tenere duro. Siamo entrati in un governo strano ma abbiamo le spalle larghe. Pd e 5Stelle sperano che la Lega esca dal governo? Se lo scordino! Il nostro obiettivo è la libertà: senza supporto scientifico è folle pensare che dopo le 22 uno debba giustificare di essere per strada, nel Paese dove lavora e paga le tasse”, ha detto ancora il leader della Lega durante la segreteria politica. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime news

Covid, a New York stop mascherine per vaccinati da mercoledì

Lo Stato di New York da mercoledì revocherà l'uso delle mascherine in conformità con le nuove linee guida per...

Potrebbe interessarti