19.4 C
Comune di Monopoli
martedì 18 Maggio 2021

Roma, Calenda: “Io in campo, convinto di arrivare a ballottaggio”

Da leggere

Per la carica di sindaco di Roma, “non c’è ancora nessun candidato ufficiale della destra e della sinistra. Roma è la Capitale d’Italia. Ci pare una cosa normale?”. Se lo chiede Carlo Calenda, ospite di ‘Omnibus’ su La7, parlando delle prossime elezioni comunali, che lo vedono in campo per la corsa al Campidoglio. “Non riesco a capire cosa succede a destra e a sinistra. Io ci sono, se i romani mi votano, bene, altrimenti verranno votati gli altri”, ribadisce, dicendosi “convinto di arrivare al ballottaggio altrimenti non correrei”.  

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime news

Riaperture, Garattini: “Poco entusiasmo, il pericolo non è passato”

Le riaperture annunciate dal Governo, insieme al coprifuoco spostato da subito alle 23 e il ritorno della zona bianca,...

Potrebbe interessarti