19.7 C
Comune di Monopoli
mercoledì 12 Maggio 2021

Riaperture, Crisanti: “Bene roadmap, ma dati ancora alti”

Da leggere

Una roadmap sulle riaperture in Italia “penso che giovi a tutti per la serenità. Ma dobbiamo riflettere sui numeri, perché l’Inghilterra ha riaperto con 30 morti al mese e con il 65% della popolazione vaccinata: io penso che una differenza con noi ci sia”. Così Andrea Crisanti direttore di Microbiologia e Virologia dell’università di Padova, ad Agora’ su Rai Tre. 

“Bisogna tener conto degli errori che abbiamo fatto l’anno passato – ammonisce – quando abbiamo sbagliato con alcune riaperture. Occorre guardare i numeri: che ora ci dicono che il tasso delle terapie intensive è alto. Non si può riaprire in maniera maldestra”. 

Quindi Crisanti rivela: “Non credo che raggiungeremo l’immunità di gregge” perché “senza vaccinare la fascia d’età 1-18 anni non si può raggiungere”. “E’ una questione di carattere matematico”, ha spiegato il virologo. “L’immunita’ di gregge si raggiunge con 42 milioni di vaccinati. Le persone da 1 a 18 anni sono circa 12 milioni. Nel migliore dei casi si vaccina l’80% della popolazione. Gia’ stiamo sotto”.  

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime news

Battiti Live 2021 su Italia 1. Ecco le prime anticipazioni

Battiti Live si appresta a tornare anche per l'estate 2021.L'evento musicale di Radionorba è stato il precursore della...

Potrebbe interessarti