Dei perfetti look primaverili con i capi Marni? Qualche idea su come ottenerli

Celebrano il processo: quello creativo che trasforma un semplice pezzo di stoffa in un capo immancabile nel guardaroba dei più appassionati di moda e, allo stesso tempo, quello decostruttivo che porta ancora gli ultimi a giocare ogni giorno con le regole classiche del fashion, a rovesciarle alla ricerca del proprio stile personale e del modo migliore per esprimere se stessi attraverso le proprie mise. Come ottenere, però, dei perfetti look primaverili con i capi Marni


L’azienda, fondata negli anni Novanta da Consuelo Castiglioni, nel tempo ha fatto suo elemento di riconoscimento lo stile eccentrico del direttore creativo Francesco Risso. Scegliere un look total Marni, vuol dire soprattutto non passare mai inosservati e riuscire a comunicare tramite colori, fantasie a contrasto, volumi importanti il proprio carattere forte, estroso, creativo. Grazie alla cura maniacale per la qualità delle materie prime, il catalogo del brand offre interessanti spunti per chi sia alla ricerca del capo evergreen da tenere in armadio e riutilizzare negli anni o del look versatile e adatto a tutte le occasioni.  

I must have della collezione stagionale e come ottenere dei look primaverili coi capi Marni adatti a tutti

Come l’abito chemisier a righe multicolore: perfetto per la mezza stagione, può essere indossato dalla mattina a lavoro, abbinato a un blazer per un look più formale, fino all’ora dell’aperitivo con le amiche, magari sdrammatizzandolo con chiodo di pelle e anfibi. Anche gli abiti midi a fiori e con fantasie animalier sono perfetti per ricreare dei look primaverili con i capi Marni; protagoniste dell’ultima collezione primavera-estate del brand sono righe, geometrie, pittogrammi che ricordano la street art e che inneggiano alla libertà di espressione del sé. 

Stesso intento comunicativo si nasconde dietro al total look più iconico del “MARNIFESTO” (questo il titolo dell’evento digitale di presentazione) della collezione S/S 2021 di Marni: un coordinato crop top a maniche lunghe e gonna oversize, che mixa fantasie floreali a stile patchwork. “Manifesto” in questo abbinamento, che può essere indossato anche spezzato in chiave quotidiana, è la scelta di tessuti e materiali: il tulle dà volume alla gonna, ma non è la sola novità proposta dai look primaverili Marni, in cui si osa anche con pelle e tessuti strutturati. 

Le proposte del brand per questa primavera sembrano cogliere, lo spirito del tempo, anche quando quest’ultimo è dominato da l’athleisure – e, cioè, dal perfetto mix tra indumenti sportivi e capi da tempo libero – che sembra aver conquistato vita e impegni sociali dopo i primi lockdown dello scorso marzo. Nel catalogo del brand fanno capolino, infatti, pantaloni morbidi, sneaker basse, t-shirt monocromo con stampa a contrasto. 

Non mancano infine accessori come la borsa Trunk, anche nella sua versione mini, reversibile e dai colori pastello (salvia e grigio, giallo e rosa, eccetera), capace di dare un tocco in più e riempire di personalità i propri outfit per la bella stagione.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Monica Setta protagonista in tv, radio, libreria e... in edicola!

Articolo successivo

Smartphone pieghevole Samsung Galaxy Z Flip 3

Articoli correlati
P