Home Notizie Mozione sfiducia Speranza, no di Lega e Forza Italia

Mozione sfiducia Speranza, no di Lega e Forza Italia

0

“Il centrodestra di governo ha fiducia in Mario Draghi: non cederà alle provocazioni di chi sogna un esecutivo tutto tasse e sbarchi a trazione Pd-5Stelle. Con senso di responsabilità, determinato a proporre soluzioni concrete e percorribili come dimostrano le riaperture e l’accordo raggiunto nella maggioranza sulla revisione del coprifuoco”. Così fonti del centrodestra di governo, mentre in Senato si vota la sfiducia al ministro Speranza.  

“Il centrodestra di governo – sottolineano le stesse fonti – ritiene improduttivo il ricorso a mozioni di sfiducia individuali (che non hanno peraltro alcuna possibilità di successo) e propone invece fin da oggi (con deposito formale che avverrà nelle prossime ore) una commissione di inchiesta sulla gestione della pandemia da parte del ministero della Salute. L’auspicio è che, attorno ad una proposta seria, si possa trovare la convergenza della stragrande maggioranza delle forze parlamentari”. 

Della mozione contro Speranza ha parlato in aula al Senato il capogruppo della Lega Massimiliano Romeo. “Lo dico a Fratelli d’Italia, è molto meglio lavorare sulle commissioni di inchiesta piuttosto che presentare una mozione che ha l’intenzione di mettere in difficoltà più Lega e FI che il ministro Speranza”, ha sottolineato Romeo.
 

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Exit mobile version