18.2 C
Comune di Monopoli
giovedì 6 Maggio 2021

M5S, nuovo centrosinistra e primarie ‘a scomparsa’: Calenda contro Letta

Da leggere

Enrico Letta, oggi in Assemblea Pd, parla dell’obiettivo “finale” dei dem – cioè “quello di arrivare alle politiche con un nuovo centrosinistra guidato da noi, attorno a noi, che dialoga con il M5S” – e il leader di Azione Carlo Calenda interviene su Twitter con una domanda: “E allora in che cosa sarebbe ‘nuovo’?”. In polemica con il segretario dem, Calenda contesta poi le frasi su primarie e candidato sindaco di Roma per il partito. Primarie alle quali il leader di Azione ha già detto che non parteciperà.  

“Non siamo un partito che decide i candidati da Roma, siamo un partito – aveva detto Letta in Assemblea Pd – che crede nella forza dei territori, del rispetto per le scelte dei territori. Stiamo dando aiuto ai territori, con la possibilità di usare lo strumento delle primarie, che a me piace, per rendere più forte la scelta e la nostra capacità nella campagna elettorale”.
 

“Contrordine compagni e amici. Le primarie – il commento in replica di Calenda – non sono più intoccabili ma diventano duttili. Si possono fare e o non fare, oppure si possono svolgere dove conviene mantenere il potere e non altrove. In sostanza una sorta di primarie ‘a scomparsa’ mentre le città, i loro problemi e i bisogni dei cittadini possono anche passare in secondo piano”, conclude. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime news

Sandra Milo, Rita Dalla Chiesa tra le ospiti di Monica Setta a Isoradio

Su Isoradio, Sandra Milo, Paola Saluzzi, Rita Dalla Chiesa e Giorgia Wurth saranno le ospiti di “Parla con lei...

Potrebbe interessarti