17.5 C
Comune di Monopoli
sabato 15 Maggio 2021

La Royal Commission for AlUla conferma l’opportunità di un masterplan da 15 miliardi di USD per i partenariati tra pubblico e privato

Da leggere

Con un valore di sviluppo totale stimato di oltre 15 miliardi di USD (57 miliardi di SAR), il più grande progetto di rigenerazione di un’oasi al mondo, The Journey Through Time Masterplan, creerà opportunità di investimento responsabile 

3,2 miliardi di USD (12 miliardi di SAR) da destinare allo sviluppo di infrastrutture primarie prioritarie con opportunità di investimento privato 

2 miliardi di USD in finanziamenti di avviamento da parte del governo, già investiti in progetti strategici, con una riduzione dei rischi delle opportunità di investimento 

ALULA, Arabia Saudita, 29 aprile 2021 /PRNewswire/ — In occasione dell’anniversario dell’annuncio di Vision 2030, The Royal Commission for AlUla (RCU) ha confermato oggi che il suo progetto di rigenerazione, The Journey Through Time Masterplan , rappresenta un’opportunità del valore di 15 miliardi di USD (57 miliardi di SAR) per investimenti responsabili in progetti di partenariato pubblico-privato. 

The Journey Through Time Masterplan, una roadmap per salvaguardare 200.000 anni di storia umana e naturale nei 20 km della principale area storica di AlUla, è ancorato alla rigenerazione di cinque poli (quartieri) modellati da patrimonio da tutelare. L’obiettivo è stabilire un punto di riferimento per investimenti responsabili e di forte impatto per lo sviluppo della destinazione, rendendo la sostenibilità sociale, economica e ambientale un elemento integrante del progetto stesso. Il masterplan mira a creare una valida opportunità di investimento ad AlUla, contribuendo alla diversificazione dell’economia saudita e alla creazione di posti di lavoro, oltre a maggiori opportunità per la comunità locale, tutti obiettivi chiave della Saudi Vision 2030.  

“Con un valore di sviluppo totale stimato di oltre 15 miliardi di USD, il masterplan Journey Through Time è un’importante opportunità per mettere in mostra il pieno potenziale di AlUla. Riducendo i rischi associati alle opportunità di investimento con un finanziamento iniziale di 2 miliardi di USD (7,5 miliardi di SAR) e creando un solido quadro di governance, abbiamo realizzato una piattaforma per lo sviluppo responsabile e sostenibile che potrà rigenerare un’area esclusiva che ospita un sito patrimonio dell’umanità dell’UNESCO”, ha dichiarato Amr AlMadani, Chief Executive Officer della Royal Commission for AlUla. “Con 3,2 miliardi di USD riservati alle infrastrutture primarie prioritarie, lo sviluppo di AlUla sarà ancorato alla costruzione di solide fondamenta e alla salvaguardia del patrimonio naturalistico e culturale di AlUla.”  

Si prevede una dotazione di 3,2 miliardi di USD destinata allo sviluppo di infrastrutture prioritarie ad AlUla. Elemento chiave per garantire ad AlUla un futuro come destinazione caratterizzata dallo sviluppo sostenibile, l’iniziativa prevede la costruzione di una linea tranviaria a basse emissioni di anidride carbonica lunga 46 km (22 km per la prima fase); l’incremento delle capacità di alimentazione con energia pulita, con almeno il 50% delle forniture da energie rinnovabili entro il 2035; l’aumento dell’acqua potabile disponibile, con un sistema di approvvigionamento idrico centralizzato e aggiornato, comprendente un nuovo serbatoio idrico di acqua dissalata e un programma di conservazione dell’acqua creato ad hoc; e infine il potenziamento del trattamento delle acque reflue con interventi sul depuratore di Mughayra.  

L’RCU si impegna a ridurre i rischi associati agli investimenti futuri per i partner e sosterrà lo sviluppo del patrimonio naturalistico e culturale e delle infrastrutture primarie. La RCU ha già investito 2 miliardi di USD in progetti di sviluppo, tra cui l’ampliamento dell’Aeroporto internazionale di AlUla, il potenziamento dell’infrastruttura di sicurezza della contea e lo sviluppo di risorse turistiche chiave, tra cui il resort di Ashar e l’iconica struttura polivalente di Maraya.  

Parallelamente, la più ampia strategia di sviluppo per AlUla, che comprende diversi Masterplan, getterà le basi per una forte industria del turismo con un’offerta totale di 9.400 camere in strutture ricettive entro il 2035, di cui 5.000 all’interno del Journey Through Time Masterplan. 

Il potenziale turistico di AlUla è evidenziato dall’interesse che ha suscitato tra albergatori e designer, tra cui i marchi globali del lusso Aman, Accor/Banyan Tree e Habitas. AlUla ospiterà anche un resort unico nel suo genere, progettato dal grande studio di architettura, Atelier Jean Nouvel, che recupererà un’eredità architettonica degli antichi Nabatei, risalente a 2.000 anni fa.  

La strategia di sviluppo di AlUla è improntata sullo Statuto per la sostenibilità di AlUla, che pone le basi per il rispetto di una strategia a emissioni zero e dei principi dell’economia circolare, di solide politiche di resilienza in materia di sviluppo in aree sensibili a livello storico e ambientale, nonché di sistemi potenziati contro le alluvioni e di miglioramento nella gestione delle acque e della vegetazione. Il masterplan contribuirà anche alla Saudi Green Initiative ampliando gli spazi verdi e aperti di AlUla fino a 10 milioni di metri quadrati. 

Con progetti che soddisfano solidi criteri di governance ambientale, sociale e aziendale, AlUla sta creando opportunità di investimento in settori nuovi e vivaci dell’economia del Regno. Nell’ambito del masterplan, AlUla offre un ricco portafoglio di opportunità di investimento in svariate classi di asset: progetti culturali di spicco, infrastrutture sociali, servizi e mobilità, ospitalità, progetti commerciali e residenziali. Il masterplan sarà realizzato in tre fasi, da completare rispettivamente nel 2023, nel 2030 e nel 2035.  

Amr AlMadani ha aggiunto: “Gli investimenti responsabili possono generare solide opportunità commerciali e ottimi rendimenti, contribuendo al contempo a risolvere i problemi sociali e ambientali più urgenti. Per i nostri partner in tutto il mondo, questa è l’occasione di inaugurare un nuovo capitolo di crescita ambientale, sociale ed economica”. 

Il Journey Through Time Masterplan è il primo di una serie di piani per AlUla e si concentra sul ripristino responsabile del patrimonio naturalistico e culturale di AlUla. Una volta completata, la più ampia strategia di sviluppo per AlUla nel 2035 mira a creare 38.000 nuovi posti di lavoro in una popolazione arrivata a 130.000 abitanti, contribuendo con 32 miliardi di USD (120 miliardi di SAR) al PIL del Regno. Opportunità esclusive incoraggeranno e accelereranno ulteriormente l’attività e gli investimenti dei partner che condividono con la RCU i valori di sostenibilità, sviluppo responsabile e inclusione della comunità. 

Per ulteriori informazioni su The Journey Through Time Masterplan, visitare il sito web: https://ucl.rcu.gov.sa.  

Per ulteriori informazioni sugli investimenti ad AlUla, visitare il sito: https://ucl.rcu.gov.sa/en/investment o scrivere all’indirizzo investalula@rcu.gov.sa.  

Informazioni su AlUla  

Situata a 1.100 km da Riyadh, nel nord-ovest dell’Arabia Saudita, AlUla è luogo di straordinaria ricchezza umana e naturalistica. La vasta area, che copre 22.561 km², comprende una lussureggiante oasi pianeggiante, imponenti montagne di arenaria e antichi siti che fanno parte del patrimonio culturale locale, risalenti a migliaia di anni fa. 

Il sito più noto e riconosciuto di AlUla è Hegra, il primo dell’Arabia Saudita a entrare nella Lista dei Siti UNESCO Patrimonio dell’Umanità. Distesa su una superficie di 52 ettari, Hegra era la principale città meridionale del Regno nabataeo e conta circa 100 tombe in ottimo stato di conservazione, con facciate finemente scolpite negli affioramenti di arenaria. Le ultime ricerche suggeriscono che Hegra fu l’avamposto più meridionale dei Romani dopo la conquista dei Nabataei nel 106 EC. 

Oltre a Hegra, AlUla ospita una serie di affascinanti siti storici e archeologici come: la città vecchia circondata da un’antica oasi; Dadan, la capitale dei regni di Dadan e Lihyan, considerata una delle città più sviluppate del primo millennio AEC della penisola araba; migliaia di antichi siti di arte rupestre e iscrizioni presso Jabal Ikmah e le stazioni ferroviarie di Hijaz. 

Nota per i redattori:  

Si scrive sempre AlUla, non Al-Ula. 

Informazioni sulla Royal Commission for AlUla  

La Royal Commission for AlUla (RCU) è stata istituita con regio decreto nel luglio 2017 per preservare e sviluppare AlUla, una regione di eccezionale importanza naturale e culturale nel nord-ovest dell’Arabia Saudita. Il piano a lungo termine della RCU delinea un approccio responsabile, sostenibile e sensibile allo sviluppo urbano ed economico, che preserva il patrimonio storico e naturalistico dell’area, proponendo AlUla come luogo ideale da visitare ma anche dove vivere e lavorare. Ciò comprende un’ampia gamma di iniziative in ambito archeologico, turistico, culturale, educativo e artistico, che riflettono l’impegno a soddisfare le priorità di diversificazione economica, responsabilizzazione della comunità locale e conservazione del patrimonio delineate dal programma Vision 2030 del Regno dell’Arabia Saudita. 

Photo – https://mma.prnewswire.com/media/1497999/AlUla_Saudi_Arabia_1.jpg  Photo – https://mma.prnewswire.com/media/1498000/AlUla_Saudi_Arabia_2.jpg  Photo – https://mma.prnewswire.com/media/1498001/AlUla_Saudi_Arabia_3.jpg  Photo – https://mma.prnewswire.com/media/1498002/AlUla_Saudi_Arabia_4.jpg  Photo – https://mma.prnewswire.com/media/1498003/AlUla_Saudi_Arabia_5.jpg  Photo – https://mma.prnewswire.com/media/1498004/AlUla_Saudi_Arabia_6.jpg  Photo – https://mma.prnewswire.com/media/1498005/AlUla_Saudi_Arabia_7.jpg
 

  

  

  

  

  

  

  

  

  

  

  

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime news

Lega Serie A, pacchetto 2 dei diritti tv a Sky

La Lega Serie A ha assegnato il pacchetto 2 dei diritti tv per il prossimo triennio a Sky,...

Potrebbe interessarti