10.8 C
Comune di Monopoli
mercoledì 21 Aprile 2021

IFG festeggia il suo ventesimo anniversario

Da leggere

L’innovatore di fama mondiale dell’uva da tavola celebra due decenni di progressi nel settore del fruit-breeding di alto profilo
 

BAKERSFIELD, California, April 01, 2021 (GLOBE NEWSWIRE) — IFG, la principale società mondiale di miglioramento genetico e concessione di licenze nel campo della frutticoltura, famosa per aver inventato le uve Cotton Candy™ e Sweet Globe™, ha raggiunto un traguardo entusiasmante: quest’anno spegnerà la sua ventesima candelina. IFG è rinomata in tutto il mondo per i suoi programmi innovativi di coltivazione e selezione delle piante da frutto, che hanno cambiato radicalmente il modo in cui consumatori e rivenditori concepiscono e gustano l’uva e altri frutti. Inoltre, grazie all’offerta unica di varietà dal gusto ottimizzato e alle licenze concesse a livello globale per la proprietà intellettuale, in soli 20 anni IFG ha trasformato il settore del fruit-breeding. 

Oggi IFG vanta 45 varietà brevettate di uve e ciliegie dolci e la sua rete di coltivatori autorizzati è presente in tutto il mondo con 1.344 licenziatari in 15 paesi. Anche l’organico dell’azienda è cresciuto e include oggi 55 dipendenti a livello globale. 

“In IFG abbiamo tre risorse principali: i nostri marchi, le nostre varietà e i nostri collaboratori”, ha dichiarato Andy Higgins, CEO di IFG. “Senza queste ricchezze, non saremmo l’azienda che siamo oggi. In qualità di organizzazione che dispone della proprietà intellettuale, ci impegniamo a proteggere i nostri marchi commerciali e le nostre varietà e, naturalmente, a incentivare il successo dei nostri dipendenti, e siamo orgogliosi degli enormi progressi compiuti negli anni nel campo del miglioramento genetico della frutta. Il nostro team di talento ha lavorato senza sosta per realizzare questa ambiziosa visione e i risultati ottenuti sono molto gratificanti”. 

IFG è stata fondata nel 2001 da alcuni dei più illustri esponenti dell’industria californiana dell’uva: da Jack Pandol di Grapery alla famiglia Stoller di Sunridge Nurseries Inc. fino al celebre orticoltore e selezionatore Dott. David Cain. È proprio sotto l’egida del Dott. Cain, da poco in pensione, che IFG ha trascorso gli ultimi 20 anni a creare uve da tavola e varietà di ciliegie dolci in grado di soddisfare anche le richieste dei coltivatori e consumatori più esigenti, formando col tempo un team di professionisti impegnati a tutelare i clienti dell’azienda in tutto il mondo. 

“Abbiamo raggiunto grandi traguardi nei nostri primi 20 anni di storia e guardiamo con entusiasmo al futuro, dato che IFG è ben posizionata per continuare a far progredire e prosperare il settore”, ha continuato Higgins. “Ci impegniamo e facciamo del nostro meglio. Il Dott. Chris Owens, il nostro massimo esperto di incroci di piante, sta introducendo tecnologie innovative e più avanzate per creare selezioni sempre più interessanti ed entusiasmanti. Abbiamo ancora molto in serbo perché il nostro obiettivo è affermarci come leader di settore, pur rimanendo fedeli alla mission aziendale. Negli ultimi anni abbiamo gettato basi solide per accrescere il successo futuro”. 

IFGFondata nel 2001 a Bakersfield, in California, IFG è una delle principali aziende al mondo dedita al miglioramento genetico delle piante da frutto ai massimi livelli. I suoi selezionatori, il Dott. David Cain e il Dott. Chris Owens, si occupano di sviluppare nuove varietà di uve da tavola e ciliegie, brevettate e concesse in licenza a coltivatori e distributori in tutto il mondo. Attualmente IFG ha licenziatari in 15 paesi e la sua frutta è venduta attivamente in più di 30 nazioni. Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.ifg.world.
 

Contatti per i media:Olivia RileyBastion Elevateolivia@bastionelevate.com 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime news

Vaccino Pfizer in Italia, da oggi oltre 1,5 milioni dosi a regioni

Inizierà oggi la consegna alle regioni di oltre 1,5 milioni di dosi di vaccino Pfizer di previsto arrivo in...

Potrebbe interessarti