Helen McCrory è morta, il dolore dei Peaky Blinders e di J.K. Rowling

0
73

I Peaky Blinders piangono Helen McCrory, morta a 52 anni. La scomparsa dell’attrice, che era malata di cancro, ha profondamente colpito i protagonisti della serie. “Ho il cuore a pezzi”, ha detto Cillian Murphy, che nella serie interpreta Thomas Shelby, uno dei nipoti di Polly Gray -il personaggio interpretato da McCrory- e capo della banda che domina a Birmingham. “Era una persona splendida, premurosa, divertente, compassionevole. Era un’attrice di talento, sneza paura, magnifica. Ha impreziosito e reso umani ogni scena, ogni personaggio che ha interpretato. E’ stato un privilegio lavorare con questa donna brillante: mi mancherà profondamente la mia amica”. Anche il profilo Twitter di Peaky Blinders le ha reso omaggio pubblicando una sua foto nei panni di Polly Gray e il messaggio d’addio: “Tutto il nostro amore e i nostri pensieri sono con la famiglia di Helen. Riposa in pace”. 

Toccanti anche le parole di J.K Rowling. La scrittrice ha reso omaggio all’attrice che nella saga di Harry Potter ha interpretato Narcissa Malfoy. “Sono devastata dalla notizia della morte di Helen McCrory, un’attrice straordinaria e una donna meravigliosa che ci ha lasciato troppo presto. Le mie più sincere condoglianze alla sua famiglia, in particolare a suo marito e ai suoi figli”. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.