Export, Ambasciatore cinese Li Junhua: “Belt and Road non solo strada commerciale ma amicizia tra nostri popoli”

L’ambasciatore intervenendo alla cerimonia di apertura della ‘Belt and Road Exhibition 2021 – Digital Edition’ organizzata da Micromegas Comunicazione e promossa dall’Istituto Italiano Obor.
 

Roma, 12 aprile 2021 – “Costruire la ‘Belt and Road’ non significa solo aprire una strada commerciale ma aprire il cuore tra i nostri popoli e rinsaldare l’amicizia. La cooperazione tra i nostri due Paesi, Italia e Cina, è fondamentale anche per rilanciare l’economia a partire dal turismo. Non a caso l’Italia è sempre stata una delle prime mete per i viaggi del popolo cinese”. Lo ha dichiarato l’Ambasciatore della Repubblica Popolare Cinese in Italia, Mr. Li Junhua, intervenendo alla cerimonia di apertura della ‘Belt and Road Exhibition 2021 – Digital Edition’ organizzata da Micromegas Comunicazione e promossa dall’Istituto Italiano Obor. 

 

“Le amicizie non si scelgono a caso ma secondo le passioni – ha aggiunto l’Ambasciatore citando Moravia -. Italia e Cina hanno entrambe bisogno di ripartire e possiamo farlo sostenendo i principi di negoziato condiviso, per ottimizzare ulteriormente la cooperazione e ampliare i risultati anche in settori come sanità, turismo, consapevolezza ambientale. In sintesi, per promuovere il benessere dei nostri popoli”. 

Ufficio stampa Istituto Italiano Obor
 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Supermicro espande la linea di prodotti GPU basati su architettura NVIDIA Ampere per la AI aziendale, incluso un 5 petaFLOPS primo nel settore su una piattaforma AI 4U Tier 1

Articolo successivo

Carcinoma epatocellulare, hackathon Roche per migliorare vita pazienti

Articoli correlati
P