13.7 C
Comune di Monopoli
venerdì 23 Aprile 2021

Covid Lazio, oggi 1.081 contagi e 47 morti: dati 7 aprile. A Roma 500 casi

Da leggere

Sono 1.081 i nuovi contagi da coronavirus nel Lazio, di cui 500 a Roma, secondo il bollettino di oggi, 7 aprile. La tabella dei dati registra inoltre altri 47 morti nella Regione. 

Nel Lazio “su oltre 13 mila tamponi (+5.989) e oltre 23 mila antigenici per un totale di oltre 37 mila test, si registrano 1.081 casi positivi (-39), 47 i decessi (+4) e +1.801 i guariti. Diminuiscono i casi e le terapie intensive, mentre aumentano i ricoveri e i decessi. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 8%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 2%. I casi a Roma città sono a quota 500”, ha evidenziato l’assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato.  

“Nelle province si registrano 221 casi e sono nove i decessi nelle ultime 24 ore. Nella Asl di Latina sono 63 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di 69 e 74 anni con patologie. Nella Asl di Frosinone si registrano 99 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano quattro decessi di 66, 74, 80 e 94 anni con patologie”, osserva D’Amato.  

“Nella Asl di Viterbo si registrano 33 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 74 anni con patologie. Nella Asl di Rieti si registrano 26 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di 62 e 85 anni con patologie”, ha concouso l’assessore alla Sanità della Regione Lazio. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime news

Formigoni accusa Maroni: “Ha affossato la sanità lombarda”

"La sanità di Formigoni avrebbe resistito molto meglio a questa pandemia". A dirlo all'Adnkronos è l'ex senatore Roberto Formigoni...

Potrebbe interessarti