16.8 C
Comune di Monopoli
sabato 8 Maggio 2021

Covid Italia, Rt a 0.85. Zona arancione per Campania

Da leggere

L’indice Rt in Italia scende a 0.85, la scorsa settimana era a 0.92. E’ quanto si apprende dalla Cabina di regia Iss-ministero della Salute sull’epidemia di coronavirus. In attesa dei dati sulle singole regioni, divise tra zona rossa e zona arancione, continua a calare l’incidenza nazionale, che si attesta a 182 nuovi casi covid ogni 100mila abitanti rispetto ai 185 della settimana precedente. La nuova mappa dell’Italia potrebbe portare la Campania in zona arancione e lasciare in zona rossa solo Valle d’Aosta, Puglia e Sardegna. 

Le Regioni ieri hanno avanzato delle proposte relative alle riaperture, che probabilmente scatteranno a maggio, delineando regole per ristoranti, palestre, piscine, cinema e spettacoli dal vivo. 

La data delle riaperture “non siamo noi a stabilirla. Abbiamo fatto una proposta ed io personalmente ho invitato il governo a dare un ‘segnale’, con una fase che ho definito non a caso di ‘sperimentazione’ – e quindi anche prima della scadenza del decreto in vigore – per i ristoranti all’aperto e il ritorno in palestra per lezioni individuali” ha detto il presidente della Conferenza delle Regioni e governatore del Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga in un’intervista al ‘Sole 24 ore’.  

“La gradualità deve servire a muoversi, non dobbiamo né avere paura di riaprire né farlo senza tener conto che il virus circola ancora tra noi. Ma pensare di risolvere mantenendo i cittadini chiusi in casa rischia di provocare danni peggiori e mi riferisco anzitutto alla salute, alla diffusione dei contagi” ha aggiunto Fedriga. Sul mantenimento dei colori e il ritorno della zona gialla, il presidente della Conferenza delle Regioni ha sottolineato che “non sono importanti i colori, ma cosa significano. Penso che delle differenziazioni servano se ci sono situazioni diverse. Ma bisogna calibrare bene come valutare queste differenze”. I parametri devono essere “aderenti alla situazione reale. Va bene inserire il numero dei vaccinati ma deve essere in rapporto alle adesioni. Altrimenti il rischio è che una Regione virtuosa che vaccina tutti i cittadini che aderiscono alla campagna vaccinale sia penalizzata perché alcune persone non vogliono vaccinarsi”. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime news

Monica Setta si è vaccinata contro il Covid-19

Monica Setta si è vaccinata contro il Covid-19.  La conduttrice di Uno Mattina in Famiglia ne ha dato annuncio...

Potrebbe interessarti