13 C
Comune di Monopoli
giovedì 22 Aprile 2021

Covid, Fond. Enasarco: proposta di priorità nel programma vaccinale per categoria agenti

Da leggere

Il presidente di Enasarco, Antonello Marzolla, ha inviato una nota ai ministeri (Salute, Lavoro, Economia e Finanze) e al Consiglio superiore di sanità, nella quale si chiede di valutare l’introduzione delle categorie iscritte alla Fondazione tra i soggetti con accesso prioritario alla campagna vaccinale. 

Gli agenti e rappresentanti, per la natura stessa della loro attività, sono fortemente legati a tutti i settori del commercio, dell’industria e dell’artigianato. Un’attività che richiede continui spostamenti sul territorio e un’interlocuzione diretta con i clienti, ivi compresi medici, cliniche e centri diagnostici e ospedalieri, per il perfezionamento dei contratti utili a tali settori. Proprio per consentire di poter riavviare questa attività con celerità e in maggiore sicurezza, nel pieno rispetto delle doverose misure adottate per contrastare la pandemia, la nota propone alle Istituzioni competenti di valutare l’inserimento tra i soggetti con accesso prioritario alla campagna vaccinale.  

Analoga richiesta, contenuta nella medesima nota, ha riguardato i circa 50 dipendenti Enasarco che svolgono l’attività di vigilanza ispettiva finalizzata al recupero dell’evasione contributiva sull’intero territorio nazionale.  

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime news

Concerti in Live Streaming durante l’emergenza Covid: bella idea, ma…

Il bisogno di musica dal vivo, in questo periodo di emergenza Covid-19, ci sta tutto.Sono passati più di...

Potrebbe interessarti